Rubriche > Catechesi > Sussidi pastorali
RUBRICA: SUSSIDI PASTORALI

Suggerimenti, stimoli e materiali per catechisti, educatori, animatori, impegnati in una efficace comunicazione della fede.

 
ARCHIVIO DELLA RUBRICA:
Le beatitudini dei santi
Festa di tutti i Santi
In ogni beatitudine del Vangelo possiamo riconoscere i volti di uomini e donne che sono stati nostri compagni i viaggio. Ma quello che ci appare è soprattutto il volto di Gesù: il suo modo di vivere, le sue scelte, le sue azioni. Una proposta per i ragazzi accompagnata da alcune possibili attività da vivere in gruppo e personalmente.
Fatti di Dio
Percorso di fede con i ragazzi
Ripercorrendo i nuclei fondamentali del Credo, questo progetto aiuta i ragazzi a scoprire la fede come itinerario di vita e di relazione con sé stessi, con gli altri e con Dio.
 
Una felicità al "contrario"
Festa di tutti i Santi
Proposta per i bambini e i ragazzi per riflettere sul significato delle Beatitudini come traccia per un cammino di santità nel quotidiano.
I ragazzi pregano così...
In vacanza con Gesù e Maria
La fine dell'anno catechistico non segna la fine dell'esperienza con Dio dei ragazzi. Anche in estate il loro rapporto con Dio continua. I ragazzi pregano così... Sono i ragazzi protagonisti di questa proposta di preghiera per loro e i loro coetanei.
Celebrazione per la giornata del grazie
Il Signore ci rende nuovi
Celebrazione per la conclusione dell'anno catechistico. I ragazzi con i loro catechisti rendono Grazie al Signore per quanto durante l'anno hanno ricevuto e sperimentato.
Festa per la conclusione dell'anno catechistico
Con la fine della scuola si conclude anche l’anno catechistico. Proponiamo una giornata di festa con i ragazzi e i genitori di tutti i gruppi per colorare di amicizia, di gioia e di gratidutine il cammino fatto insieme durante l’anno e dirsi grazie.
Il ragazzo dei pani… sei tu!
Ritiro di Prima Comunione
I ragazzi si preparano alla prima Comunione con un momento forte che li aiuta a sintonizzarsi con Gesù che incontrano per la prima volta. Si propone una giornata di riflessione, di gioco e di gioia tutta per loro.
80... paura!
La paura di avere paura
Anche i bambini e i ragazzi sono soggetti alla paura.Come la vivono? Sanno riconoscerla? Nel corso dell’anno catechistico i catechisti sono invitati a raccogliere questa sfida: aiutare i ragazzi a dare il giusto senso a questa dimensione umana.
Dalle Olimpiadi alle gruppiadi
Inizio del nuovo anno pastorale
All’inizio delle nuove attività parrocchiali si respira ancora aria di Olimpiadi. Ecco allora la proposta di una gruppiade da vivere con i ragazzi. Tre giorni di giochi e di sport per conoscersi, misurare le proprie capacità, vivere l’incontro e la festa fra tanti.
Itinerario di Primo Annuncio
E' possibile ritrovare una nuova strada per far gustare la gioia di essere cristiani?
Un progetto di catechesi
Catechesi uguale a catechismo per la preparazione ai sacramenti? Come dare un nuovo slancio alla catechesi? Alcune indicazioni dai tre documenti dell’iniziazione cristiana, per un progetto “innovativo”.
Proposta per la conclusione dell’anno catechistico
Al termine di un percorso di catechesi è sempre necessario un momento che permetta di fare un bilancio mettendo in luce specialmente gli aspetti positivi.
 


Luglio 2014
Lu
Ma
Me
Gio
Ve
Sa
Do
 
1
3
4
5
7
8
10
12
13
14
15
16
17
19
20
21
23
24
25
28
29
30
31
 
 
 
 
Cerca
 
Cerchi un
PRODOTTO?

www.paoline.it
Istituto Pia Società Figlie di San Paolo
via A.Pio 75 – 00145 Roma
fsp@paoline.it

Responsabile e web content: Bruna Fregni
Referente tecnica: Eleonora La Rocca
Web graphic: Antonietta Ferriero

Webmaster: BBJ - divisione digital di Softec S.p.A.

Diritti di copyright
I testi, gli scripts e il materiale audiovisivo o grafico utilizzati in questo sito sono di proprietà dell’Istituto Figlie di San Paolo oppure tratti da prodotti dell’Editrice Multimediale Paoline nella sue varie declinazioni (Editoriale Libri, Editoriale Audiovisivi, Rivista Catechisti Parrocchiali…)

In questo sito vengono utilizzate alcune immagini, foto e materiali audiovisivi tratti da Internet, esclusivamente se di pubblico dominio o dichiarati “materiali free” dalle originarie fonti di diffusione. Stante la premessa, per eventuale materiale non identificato, contattare la responsabile del sito, che si rende disponibile verso gli aventi diritto alla rimozione tempestiva dello stesso.