Articoli
Librerie
Eventi
Contenuto sito
M. Rosaria Attanasio

M. Rosaria Attanasio

M. Rosaria Attanasio, delle Figlie di san Paolo, è nata a Nocera Superiore (SA). Laureata in Lettere con indirizzo storico-sociologico, ha seguito studi in ambito di teologia e comunicazione, e ha conseguito la Licenza in Catechetica e Pastorale giovanile. Ha svolto attività redazionale, animazione biblica e giovanile in Italia e in Brasile.

Attualmente è direttrice di Catechisti parrocchiali, membro della Consulta dell’Ufficio Catechistico Nazionale e dell’Associazione Italiana Catecheti (AICa); si dedica a incontri di formazione per i catechisti. Ha al suo attivo pubblicazioni di libri e articoli in diverse riviste. 

facebook

visita la pagina Catechisti Parrocchiali dove puoi scambiare idee e opinioni con altri catechisti, animatori, giovani...
e/o la pagina ufficiale di Paoline dove trovi altre proposte interessanti

"Ma ci sei?", è il tema del Dossier di questo mese. Propone un percorso educativo che sollecita i ragazzi a rendersi consapevoli del significato che attribuiscono alla parola «padre», per cogliere quali emozioni e comportamenti ne derivano anche verso Dio Padre, e per scoprire la bellezza e la profondità di essere «figlio».

La rivista in questo mese propone itinerari, dinamiche e rubriche per orientare ragazzi e famiglie ad accogliere la «Bella Notizia» di Gesù, scoprirlo nel quotidiano e amarlo. Mandato e Festa di accoglienza aprono l'anno catechistico, e incentivano a formarsi insieme in una catechesi missionaria, inclusiva e attenta al digitale.

Quali "conversioni" sono necessarie per un rilancio del dialogo tra catechesi e liturgia? Dalle relazioni e dai laboratori del Convegno dei direttori e collaboratori degli Uffici catechistici e liturgici, realizzato a Salerno (20-22 giugno 2017), emergono alcune piste interessanti in proposito.

Al ritorno dal Convegno unitario dei direttori e collaboratori degli Uffici catechistici e liturgici delle diocesi italiane (Salerno, 20-2 giugno) sr M. Rosaria Attanasio, responsabile della rivista Catechisti Parrocchiali, condivide alcuni elementi emersi dalla ricchezza e varietà delle relazioni.

Il «Mandato», da vivere durante l'Eucaristia domenicale, si ispira all'esortazione Evangelii gaudium (cfr. nn. 259-280), che Papa Francesco ha invitato ad approfondire, ed è stata oggetto di studio dell'ultimo Seminario organizzato dai vescovi e dall'UCN (Roma, 22-23 marzo 2017).

A conclusione dell'anno catechistico, la rivista, in questo ultimo numero dell'annata 2016/17, focalizza la figura di Gesù risorto che dà il Mandato di annunciare il suo Vangelo, per testimoniare a tutti il suo amore. Inoltre, vengono presentati due percorsi - sintesi, sia nella rivista che nel dossier "Ragazzi&dintorni": "Festa del discepolato" ed "Emozioniamoci". Il Dossier ha per tema "Accendi l'amore".

Accendi l’amore”, è il tema del Dossier di questo mese. Propone un percorso di educazione all’amore, nucleo principale e obiettivo finale della crescita di ogni persona, che solo può armonizzare tutte le emozioni in una sintesi vitale e, più di tutte le altre, espandere il nostro essere verso gli altri e l’Altro.

Catechisti parrocchiali di aprile è incentrato sul tema della Pasqua. Il poster legato al sussidio liturgico: "Testimoni di Gesù risorto" propone un itinerario di Via Lucis da vivere con i ragazzi e le famiglie durante il Tempo Pasquale. Il poster lo ricevi in omaggio con la rivista.

Nel numero di questo mese il dossier affronta il tema: "Gestisci la rabbia". Orienta a riconoscere alla rabbia un ruolo vitale nella crescita dell'individuo, considerandone la funzione evolutiva, senza identificarla con una sua espressione: l'aggressività. I percorsi proposti conducono a gestirla in maniera creativa e costruttiva.

Tra le rubriche, le dinamiche e gli itinerari di questo numero, un'attenzione particolare viene posta alle proposte per vivere con i ragazzi la QUARESIMA, sulla scia di Elia e dell'evangelista Matteo.

Pagina 1 di 7
Newsletter