Articoli
Librerie
Eventi
Contenuto sito

Vedete, sono uno di voi

Pubblicato in Cineforum
21 Set 2017

Vedete, sono uno di voi di Ermanno Olmi, con rigore e metodo, racconta la vita del cardinale Carlo Maria Martini, un personaggio che ha segnato profondamente la realtà del nostro tempo.

Le persone valgono soprattutto per ciò che sono o per ciò che producono? Nella liturgia di questa XXV domenica del tempo ordinario, Gesù risponde con la parabola degli operai dell'"ultima ora", che ci interpella a un cambiamento profondo di mentalità. 

"Perché Dio non fa piazza pulita di tutti questi delinquenti che spacciano la droga, che commerciano le armi, che praticano l'usura, che trafficano le persone, che... Che ci vuole? Una bella ripulita e via!". Chi non ha mai sentito discorsi così, e chi, magari senza averli esternarli, qualche volta non li ha pensati?

Mons. Oscar Romero, Marinella Gargia Villas, Padre Puglisi, Rosario Livatino, Giovanni Falcone.... Un lungo elenco di nomi di martiri della giustizia, della mafia... della fede cristiana. Da ogni parte del mondo, testimoni credibili che ci interpellano.

"Penso che le donne siano sciocche a pretendere di essere uguali agli uomini: in realtà sono sempre state superiori" (Sir William Gerald Golding).

La domenica del Battesimo del Signore ci invita a riscoprire la dimensione della giustizia evangelica e a praticarla nel concreto del nostro quotidiano.

Iqbal: bambini senza paura

Pubblicato in Cineforum
19 Dic 2016

Il giovane protagonista di questo film di animazione, Iqbal, incappato nelle mani di uno spietato sfruttatore del lavoro minorile, riesce a liberarsi e a salvare i propri compagni di sventura, grazie al suo coraggio e alla sua fantasia.

In questa XXXI domenica del tempo ordinario spicca l'incontro tra Gesù e Zaccheo, il ricco esattore delle tasse, che accoglie nella sua casa e nella sua vita la novità del Vangelo.

Le buone "evasioni"

Pubblicato in Problemi sociali
27 Ott 2016

Parte 2 giorni prima del Giubileo dei Carcerati un'iniziativa solidale che permette a chi entra nelle Librerie Paoline di acquistare libri da donare ai carcerati.

La liturgia di questa XXVI domenica del tempo ordinario ci invita a vigilare che non ci siano i "Lazzaro" dimenticati davanti alla porta della nostra vita quotidiana.

Pagina 1 di 4
Newsletter