Articoli
Librerie
Eventi
Contenuto sito

Non riusciremo mai a "catturare" l'identità dello Spirito Santo, possiamo però scoprire le tracce della sua presenza lasciate durante il volo o attraverso le sue manifestazioni.

I sandali

Pubblicato in Conoscere la Bibbia
06 Feb 2017

Il sandalo/i sandali proteggono i piedi e sono fondamentali per il cammino. La Bibbia conferisce a questo uso reale altri significati collegati all'indossare o allo slacciare i sandali: dignità, prontezza, penitenza...

La spada

Pubblicato in Conoscere la Bibbia
11 Gen 2017

La spada nella Bibbia è un simbolo molto importante. Il significato evidente è quello di essere un'arma di guerra violenta che trafigge, uccidendo, senza possibilità di scampo. Da questo significato naturale scaturisce quello simbolico che la indica come castigo per i peccati.

L'apostolo Pietro, consapevole dalla sua missione pastorale e della responsabilità affidatagli dal Signore, ormai vicino alla fine della sua vita, raccomanda ai cristiani di perseverare nella fede ricevuta e di mantenersi lontani dalle dottrine contrarie alla fede.

Il tema della speranza, collegato a quello della sofferenza di Cristo e alla sua glorificazione, percorre questa lettera dall'inizio fino alla fine. L'Autore invita i cristiani perseguitati a resistere nella fede e a dare ragione della speranza che è in loro.

La seconda lettera ai Corinti è tra le lettere più personali e coinvolgenti dell'apostolo Paolo. Giustamente è stato fatto notare che questa lettera è la magna carta della missione paolina. In essa, infatti, egli affronta con coraggio le gravi e pesanti accuse che gli avversari muovevano nei suoi confronti per diffamarlo.

Nella prima lettera ai Corinti l'apostolo Poalo trasmette alla comunità dei credenti la fede che egli stesso ha ricevuto e alla luce del Vangelo risponde ai loro quesiti su vari aspetti della vita cristiana.

Il cuore

Pubblicato in Conoscere la Bibbia
12 Lug 2016

Il termine cuore si riferisce principalmente alla persona nella sua totalità e non soltanto al cuore come sede dei sentimenti e dell'affetto. Il cuore è il luogo da dove scaturiscono pensieri, sentimenti intimi, progetti, razionalità, autenticità, comportamenti.

Questa lettera testimonia la riflessione maturata intorno al messaggio e l'autorevolezza di cui l'apostolo godeva. Tema fondamentale è l'escatologia: la fine della storia, il ritorno del Signore risorto. La lettera placa le persone turbate e invita gli oziosi ad assumersi la loro responsabilità nella vita comunitaria.

Dalle buone notizie ricevute sulla condotta dei Tessalonicesi, nasce questa prima lettera in cui l'Apostolo Paolo ringrazia Dio per la loro fede, speranza, carità, concrete e operose.

Pagina 1 di 3
Newsletter