Articoli
Librerie
Eventi
Contenuto sito

Seconda Domenica di Quaresima. Il Tabor e... noi! Gesù ci insegna che il Tabor non è il luogo dove si vive, ma dove ritroviamo coraggio per le scelte della pianura, dove, in ogni luogo e in ogni momento, il Signore chiama: "Vàttene dalla tua terra, dalla tua parentela e dalla casa di tuo padre, verso la terra che io ti indicherò".

Prima domenica di Quaresima. Un giardino che diventa deserto e un deserto che diventa giardino. Adamo, Eva, Gesù e sempre lo stesso tentatore "il più astuto" delle creature di Dio: il serpente. In questa Quaresima cogliamo l'occasione per ritrovare in Gesù, l'armonia con noi stessi, gli altri, il Padre.

La serie liturgica "Immagine & Parola" riprende con il ciclo di Quaresima e Pasqua. Anche per l'anno A continua ad offrire una proposta di approfondimento e di preghiera sui vangeli delle domeniche e delle feste, attraverso la valorizzazione di immagini originali, che raffigurano un aspetto particolare della Parola di Dio e invitano a "far festa" con i "colori" particolari del tempo liturgico.

La Celebrazione Penitenziale per i ragazzi, che è proposta, è incentrata sulla Parabola del seminatore, per aiutarli a comprendere se e come fanno fruttificare i doni ricevuti nel buon terreno della loro vita.

Catechisti parrocchiali di aprile è incentrato sul tema della Pasqua. Il poster legato al sussidio liturgico: "Testimoni di Gesù risorto" propone un itinerario di Via Lucis da vivere con i ragazzi e le famiglie durante il Tempo Pasquale. Il poster lo ricevi in omaggio con la rivista.

La VI Domenica del tempo odinario ci ricorda che, in tutto il creato, gli esseri umani sono stati fatti "a immagine di Dio", capaci di scegliere, di invocare la sapienza che viene dall'alto e di cercare una relazione con Lui, passando da creature a figli.

“Voi siete il sale della terra, voi siete la luce del mondo”.È il Vangelo che ci viene proposto in questa V domenica del TO. Spontanea una domanda: Possiamo anche noi essere sale della terra e luce del mondo? Se vogliamo essere suoi discepoli non solo possiamo: dobbiamo! 

Tra le rubriche, le dinamiche e gli itinerari di questo numero, un'attenzione particolare viene posta alle proposte per vivere con i ragazzi la QUARESIMA, sulla scia di Elia e dell'evangelista Matteo.

Catechisti parrocchiali di questo mese, propone itinerari, dinamiche e rubriche formative che orientano ragazzi e famiglie all'incontro con Gesù che, quale nuovo Mosè, proclama le Beatitudini, come nuovo programma di vita e felicità, e invita il discepolo ad assumerle per vivere una vita autentica e libera, in relazione con Dio e gli altri.

I magi venuti da lontano riconoscono nella stella l'invito a cercare la novità di Dio; Erode, invece, e con lui i sapienti di Gerusalemme, restano chiusi nel buio del loro cuore.

Pagina 1 di 4
Newsletter