Articoli
Librerie
Eventi
Contenuto sito

Catechisti parrocchiali di questo mese, propone itinerari, dinamiche e rubriche formative che orientano ragazzi e famiglie all'incontro con Gesù che, quale nuovo Mosè, proclama le Beatitudini, come nuovo programma di vita e felicità, e invita il discepolo ad assumerle per vivere una vita autentica e libera, in relazione con Dio e gli altri.

Un canto di amore e di libertà

In questo mese di febbraio, in cui celebriamo la Giornata della vita, siamo posti – o, meglio, Gesù ci pone – di fronte al messaggio sconvolgente delle Beatitudini. «Beati i poveri in spirito... beati i puri di cuore... beati quelli che hanno fame e sete... beati i perseguitati...». Beati, allora, sono coloro che mancano di qualcosa o che soffrono? Ma non è come sembra!... C'è qualcosa che ci sfugge, che è da scoprire più profondamente.
Qual è il segreto della felicità? Certamente è l'amore. Nel proclamare le Beatitudini, è come se emergesse dal cuore di Gesù un canto d'amore nella cui melodia e sinfonia egli vuole far entrare anche noi, perché eleviamo, assieme a lui, un inno polifonico al Padre, in cui coinvolgere tutta l'umanità.
È un canto di vita e di libertà con cui solo chi ama può sintonizzarsi. Solo chi ama, in modo autentico, può cogliere e vivere la povertà in spirito, che è consapevolezza della propria piccolezza/grandezza davanti a Dio, e diventa disponibilità, libertà di cuore (i puri) di chi è capace di vedere Dio in tutte le cose e nelle persone; di chi non cerca se stesso, ma va incontro agli altri con cuore misericordioso; di chi si mette in gioco per costruire la pace e affronta le persecuzioni con coraggio, perché il suo cuore e le sue aspirazioni sono in Dio.
È un sintonizzarsi sui sentimenti di Gesù che è pronto a mettersi in gioco fino in fondo per noi (Editoriale).

La felicità cristiana consiste nell'assumere uno stile di vita che lascia spazio a Dio di agire in noi, in modo che noi collaboriamo con lui nella realizzazione del suo «progetto per un mondo nuovo». Non importa la nostra condizione di partenza, potrebbe essere svantaggiata: siamo poveri? Siamo afflitti da difficoltà? Siamo affamati di giustizia o perseguitati? Se crediamo di fare da soli, ci illudiamo di rivoluzionare il mondo o la storia con sforzi umani che rischiano di portarci all'autosufficienza, all'orgoglio, al potere in ogni sua forma, e ci fanno perdere la felicità, in quanto ci appesantiscono...
Lo Scriba e il discepolo è chiamato a fare suo il programma di vita delle Beatitudini, che conduce al vero benessere e alla felicità, come «espansione del cuore» di una creatura che vive la comunione con il suo Creatore e con le altre creature (Emilio Salvatore).

CONTENUTI della RIVISTA

Sussidi

SOS confrontiamoci - Spazio dialogo
Nella Bibbia Dio ammette la violenza? Certamente no. La legislazione di Mosè tendeva a limitarla; e anche i profeti e i saggi orientavano al superamento della vendetta, all'aiuto dei nemici e ad amare il prossimo come se stessi. Gesù poi la supera completamente... - Tonino Lasconi

Il comandamento di Gesù - Segni e preghiere della fede
Solo con il cuore unificato da queste tre dimensioni: l'amore verso Dio, verso noi stessi e verso il prossimo, potremo vivere in pienezza la relazione con Dio e con il mondo. Si realizza e si consegna «un cuore» con la preghiera da vivere in famiglia - Francesco Gori

Dal deserto alla festa della vita. Quasi «un presepe» di Quaresima - Sussidi liturgici e pastorali
Un percorso di preghiera per la Quaresima, sui Vangeli delle domeniche, con gesti e simboli; corredato da un poster che li illustra, con indicazioni per costruire una sorta di presepe o plastico - Emilio Salvatore

Il Vangelo della Domenica - Approfondimenti, dinamiche e giochi - Ascolto e seguo Gesù
Riflessioni, dinamiche, giochi (crucipuzzle, composizioni di lettere, integrazioni di termini...), preghiere e impegni dalla V alla VIII Domenica del T.O. A - Paolo della Peruta - Anna Maria Pizzutelli

Dalle parrocchie: Festa di accoglienza - Catechisti protagonisti
Il racconto della realizzazione della Festa di accoglienza di inizio d'anno, privilegiando la proposta di Catechisti parrocchiali, delle parrocchie di Teggiano, Larciano, Santo Stefano Camastra, Trecastagni, Licodia Eubea - Redazione

Itinerari e approfondimenti

Gesù, complimento della Legge - Scoprire il Tesoro «Gesù»
Gesù, sulla scia di Mosè, offre «un nuovo Decalogo»: le Beatitudini. Esse caratterizzano lo stile del discepolo, come ben illustrato in copertina. Le prime quattro toccano la relazione con Dio; le altre cinque quella con gli altri - Emilio Salvatore

Il manifesto di Gesù: le Beatitudini - Con Matteo catechista
La felicità cristiana consiste nell'assumere uno stile di vita che lascia agire Dio in noi, per collaborare al suo «progetto per un mondo nuovo». Il credente, che decide di seguire il Maestro, vive la vita in pienezza, nella relazione con Dio e gli altri - Emilio Salvatore

Una felicità «da Dio» - Itinerario per i genitori
Tramite l'ascolto di una canzone e il confronto con il Vangelo i genitori scoprono la promessa di felicità che Dio ci ha fatto; si mettono in ascolto del cuore stesso di Dio, in Gesù, per scegliere una felicità «a misura di Dio» - Barbara Corsano

Beati con Gesù: Gioiosi figli del Padre - Chiamati da Gesù
I bambini, tramite attività e la preghiera, sono condotti a desiderare la vera felicità, a fidarsi delle parole di Gesù e ad amare gli altri insieme con lui - Francesco Gori

La via della felicità! - Seguiamo Gesù
I ragazzi, tramite dinamiche (Beato te!; Tutti beati), sono orientati a scoprire che Dio, Padre misericordioso, vuole la nostra felicità, e a vivere nello stile delle Beatitudini - Anna Teresa Borrelli

Rubriche formative e metodologiche

Mangiare e bere. Anche il gusto ha un ruolo - Celebrare con il corpo
Dal pane donato gratuitamente, nella moltiplicazione dei pani, dal vino offerto con generosità, alle nozze di Cana, siamo invitati a passare a Gesù, che spezza la sua vita come un pane e ce la dona come nutrimento, a lui, che versa dalla croce il suo sangue per sigillare un'alleanza eterna con Dio - Roberto Laurita

La spiritualità del catechista - Laboratorio di formazione dei catechisti
La spiritualità del catechista, si caratterizza come spiritualità del servizio, attenta all'umano, ecclesiale, nutrita nell'incontro con Dio, dell'accompagnamento; fondata sulla preghiera sia personale sia comunitaria - Salvatore Soreca

Verso percorsi di inclusione. Catechisti e famiglie - 99 a 1: Catechesi inclusiva e disabilità
In relazione ai ragazzi, con disturbi di apprendimento, il catechista attiverà una continuità educativa, coinvolgendo la famiglia nel percorso, in modo da individuare le modalità comunicative più adeguate, anche valorizzando piattaforme multimediali e strumenti che facilitano la partecipazione - Davide Lai

Speranza e aspirazione. Da tribale a globale - Oltre gli schermi digitali
Ciò che era tribale ha assunto i contorni del globale... In questa transizione ciò che sembrava senza via d'uscita ha intravisto la luce della speranza, come nel caso concreto di un malato di cancro, che ha trovato possibilità di cura. I ragazzi si attivano per ricercare «la speranza» in rete - Marco Sanavio

Ragazzi e dintorni 5 - febbraio 2017Catechisti parrocchiali n. 5
febbraio 2017

Il tema fondamentale di questo numero è l'essere solidali con Gesù. Tutte le rubriche e i sussidi sono orientati a una catechesi che punta a realizzare il progetto di Dio su noi e sul mondo, guidati dalla vita di Gesù, dal Battesimo in avanti.

Il Dossier orienta ad accogliere la tristezza come parte della vita

M. Rosaria Attanasio

M. Rosaria Attanasio, delle Figlie di san Paolo, è nata a Nocera Superiore (SA). Laureata in Lettere con indirizzo storico-sociologico, ha seguito studi in ambito di teologia e comunicazione, e ha conseguito la Licenza in Catechetica e Pastorale giovanile. Ha svolto attività redazionale, animazione biblica e giovanile in Italia e in Brasile.

Attualmente è direttrice di Catechisti parrocchiali, membro della Consulta dell’Ufficio Catechistico Nazionale e dell’Associazione Italiana Catecheti (AICa); si dedica a incontri di formazione per i catechisti. Ha al suo attivo pubblicazioni di libri e articoli in diverse riviste. 

Newsletter