Articoli
Librerie
Eventi
Contenuto sito

Tra le rubriche, le dinamiche e gli itinerari di questo numero, un'attenzione particolare viene posta alle proposte per vivere con i ragazzi la QUARESIMA, sulla scia di Elia e dell'evangelista Matteo.

Affascinati da Gesù, trasfigurato e crocifisso

In questo Tempo di Quaresima siamo posti davanti a due icone fondamentali per la nostra fede ed esistenza: Gesù trasfigurato e Gesù crocifisso; Gesù splendente di luce, prefigurazione del Risorto, e Gesù sfigurato dal dolore e dalle percosse... In lui trova la sua sintesi piena e la sua prospettiva salvifica la nostra vita e tutta la storia. Noi, figli di Dio in Gesù, siamo chiamati a «un destino di bellezza, gloria e splendore», fin d'ora; tuttavia la nostra natura umana, connotata da limite, fragilità, peccato, non è esente da situazioni di dolore, drammaticità, violenza...
Guardando a Gesù crocifisso, quanto più siamo compresi dell'immenso dolore del nostro Redentore, che assume il male e il peccato del mondo, tanto più intravvediamo prospettive di vita e speranza, che si irradiano da quel cuore che ha tanto amato il mondo.
Sulla croce è crocifisso l'Amore e la Misericordia di Dio che, paradossalmente, in tale immolazione sprigiona tutte le potenzialità di vita e tenerezza verso di noi, per rigenerarci a vita nuova. Se comprendessimo l'immensità dell'amore di Dio Padre e di Gesù! Ci lasceremmo attirare dal Crocifisso e trasformare, per la potenza del suo Spirito, in creature nuove, «trasfigurate», per vivere da figli di Dio, nell'accoglienza degli altri e nella solidarietà, quali testimoni del suo amore gratuito.
Come educatori siamo chiamati a far scoprire, in Gesù trasfigurato e crocifisso, la grandezza dell'amore e della misericordia di Dio, per lasciarsene affascinare, tanto da desiderare di risplendere della sua bellezza di amore (Editoriale).

Alla luce della bellezza - Tutta la nostra attenzione è attratta dalla luce che promana dalla scena della Trasfigurazione, dall'aura di prodigio che circonda il monte su cui Dio si rivela.
• Alla scuola della Parola - Accanto a Gesù, di fronte agli occhi esterrefatti di Pietro, Giacomo e Giovanni, appaiono Mosè ed Elia, i testimoni del grande dialogo che Dio aveva intessuto con il suo popolo, Israele. I due personaggi dell'AT portano parole di Dio, messaggi di salvezza, ma ora essi sono muti, accanto a Gesù. Il Padre, infatti, dice che colui che deve essere ascoltato è il Figlio amato.
• Il discepolo di Gesù sa che solo Gesù è la Parola definitiva del Padre; in lui ci ha detto tutto... Dobbiamo solo ascoltare il Signore, metterci ogni giorno alla sua scuola, per superare ogni oscurità nella nostra vita e nella vita dei fratelli e delle sorelle (Emilio Salvatore).

CONTENUTI della RIVISTA

Sussidi

SOS confrontiamoci - Spazio dialogo
I parroci dovrebbero affinare i rapporti con catechiste/i, considerando la loro sensibilità. Non solo, ma è questione anche di rinnovamento dei ruoli, per cui è opportuno che promuovano il passaggio dalla «collaborazione» alla «corresponsabilità»... - Tonino Lasconi

I segni del battesimo e dell'Eucaristia - Segni e preghiere della fede
Si approfondiscono i sacramenti del battesimo e dell'Eucaristia, e se ne consegnano ai bambini «i segni»: acqua e luce, pane e vino, parola di Dio, con la preghiera da vivere in famiglia - Francesco Gori

Gesù crocifisso, Misericordia del Padre. Via crucis - Sussidi liturgici e pastorali
La via crucis ci introduce nel mistero di amore e di misericordia, che si compie in Gesù, nella sua morte e risurrezione. Ogni stazione offre: brano biblico, commento, preghiera e impegno con i quali i ragazzi realizzano «la mia croce di misericordia» - M. Rosaria Attanasio

Il seme dell'amore. Celebrazione penitenziale - Sussidi liturgici e pastorali
La celebrazione penitenziale, ritmata sulla parabola del seminatore, propone esame di coscienza, e utilizzo di dinamiche (cartellone, disegni dei diversi tipi di terreno...) e segni (semi, fiori...) - Veronica Bernasconi

Il Vangelo della Domenica - Approfondimenti, dinamiche e giochi - Ascolto e seguo Gesù
Riflessioni, dinamiche, giochi (incastro di lettere, parole del Vangelo da scoprire...), preghiere e impegni dalla I alla IV Domenica di Quaresima • A - Paolo della Peruta - Anna Maria Pizzutelli

Dalle parrocchie con dinamicità - Catechisti protagonisti
Il racconto della realizzazione del mandato (Polvica - Nola [NA]); della Festa di accoglienza di inizio anno (Oste di Montemurlo - Prato), privilegiando la proposta di Catechisti parrocchiali; un percorso di Quaresima, con l'attuazione delle opere di misericordia spirituali (Lucano - Potenza) - Redazione


Itinerari e approfondimenti

Gesù, Parola definitiva del Padre - Scoprire il Tesoro «Gesù»
Gesù si trasfigura sul «monte», tra Mosè ed Elia profeta, la cui presenza indica che Gesù si pone sulla sua scia, quella della parola di Dio. Il Padre ne rivela l'identità di Figlio amato, compimento della Legge e dei profeti, come illustrato in copertina - Emilio Salvatore

In ascolto del Figlio amato - Con Matteo catechista
La nostra attenzione è attratta dalla luce che promana da tale scena, dall'aura di prodigio... Sia Gesù sia Elia vivono sul monte un'esperienza straordinaria: Elia scorge la presenza del Signore in una voce di silenzio sottile; Gesù, prima della sua morte, è rivelato come presenza definitiva di Dio - Emilio Salvatore

Con Gesù sul monte della bellezza - Itinerario per i genitori
Incontro da vivere su un'altura, per scoprirsi «presi in disparte», stupirsi e gustare, tramite la lectio, la bellezza luminosa di Gesù e del suo amore nella nostra vita, sì da saper guardare con gli occhi pieni di Dio - Barbara Corsano

Ascoltiamo Gesù, Parola del Padre - Chiamati da Gesù
I bambini, tramite attività e la preghiera, sono condotti a coltivare l'attenzione interiore per crescere nell'ascolto della parola di Gesù e lasciarsi trasformare, e attivare atteggiamenti e opere di amore - Francesco Gori

È bello per noi essere con te, Gesù! - Seguiamo Gesù
I ragazzi, tramite dinamiche, sono orientati a com-prendere l'identità di Gesù e a vivere, grati, la bellezza di essere accompagnati da lui nelle proprie scelte - Anna Teresa Borrelli

I nonni, educatori alla vita e alla fede dei bambini - Itinerario post-battesimale
i nonni sono testimoni della memoria di fede di una comunità e di una famiglia. La loro testimonianza e comunicazione della fede richiedono un impegno costante di formazione e di rinnovamento. È necessario che essi siano adeguatamente accompagnati in questo loro compito... - Franca Feliziani Kannheiser


Rubriche formative e metodologiche

Il corpo e i gesti del contatto - Celebrare con il corpo
Gesù accetta, provoca e cerca il contatto fisico. Tali gesti sono presenti anche nella liturgia: baciare, toccare, ungere, imporre la mani... Essi sono basati sulla logica dell'Incarnazione di Gesù, che ha preso la carne di uomo, per raggiungere tutti noi - Roberto Laurita

La relazione educativa - Laboratorio di formazione dei catechisti
La qualità della relazione educativa nella catechesi si esplica in uno stile empatico che tiene insieme amorevolezza e rispetto. E si fonda su accettazione, valorizzazione e stima degli educandi. La scheda di lavoro offre opportunità di confronto e approfondimento - Salvatore Soreca

DSA e percorsi di iniziazione cristiana - 99 a 1: Catechesi inclusiva e disabilità
I ragazzi, con disturbi specifici di apprendimento (DSA), spesso sono demotivati: è bene farli impegnare in un servizio specifico, verso cui hanno una particolare attitudine; e proporre una catechesi creativa, valorizzando immagini, canzoni, strumenti multimediali... - Davide Lai

Il Messia è qui - Per te, catechista
Il cd, Il Messia, ripercorre le tappe principali della vita pubblica di Gesù e dei suoi insegnamenti, in uno spettacolo interamente musicale di particolare potenza espressiva - Redazione

Catechisti parrocchiali 6, marzo 2017 - PaolineCatechisti parrocchiali n. 6
marzo 2017

Tra le rubriche e gli itinerari di questo numero Un'attenzione particolare viene posta alle proposte per vivere con i ragazzi la QUARESIMA, sulla scia di Elia e dell'evangelista Matteo.
Il Dossier "Ragazzi & dintorni"  è dedicato all’emozione della paura.

  acquista 

M. Rosaria Attanasio

M. Rosaria Attanasio, delle Figlie di san Paolo, è nata a Nocera Superiore (SA). Laureata in Lettere con indirizzo storico-sociologico, ha seguito studi in ambito di teologia e comunicazione, e ha conseguito la Licenza in Catechetica e Pastorale giovanile. Ha svolto attività redazionale, animazione biblica e giovanile in Italia e in Brasile.

Attualmente è direttrice di Catechisti parrocchiali, membro della Consulta dell’Ufficio Catechistico Nazionale e dell’Associazione Italiana Catecheti (AICa); si dedica a incontri di formazione per i catechisti. Ha al suo attivo pubblicazioni di libri e articoli in diverse riviste. 

facebook

visita la pagina Catechisti Parrocchiali dove puoi scambiare idee e opinioni con altri catechisti, animatori, giovani...
e/o la pagina ufficiale di Paoline dove trovi altre proposte interessanti

Newsletter