Articoli
Librerie
Eventi
Contenuto sito

Paoline e Giovani

Lo Spam, ossia la spazzatura digitale, è un fenomeno che non guarda in faccia nessuno: sia gli esperti di informatica che gli utenti alle prime armi.

L'accesso ad aree riservate di un sito richiede il riconoscimento personale attraverso l'inserimento delle proprie credenziali, cioè un nome utente seguito da una password. Questa procedura di identificazione, paragonabile a quanto avviene in dogana, è chiamata login.

Il mondo delle reti sociali ha creato nuove opportunità di relazione, scambio, lavoro, ma anche tanti rischi; esso si nutre di rapporti sociali, in particolare dell’amicizia.

Il discernimento è il tema affrontato dai giovani consacrati della Famiglia Paolina che si sono riuniti a Roma dal 3 al 5 marzo 2017. Camminare insieme sulle strade di Dio per trovare le vie migliori per portare il Vangelo al mondo di oggi è il desiderio e la forza che si è respirata in questi giorni.

Una nuova proposta giovani! Un percorso di riflessione su 10 parole, tratte dal mondo della comunicazione e dei social network, per scoprirne il significato, al di là dell'uso abituale che ne facciamo, per coglierne le opportunità sul piano delle relazioni e le risonanze della Parola divina sul piano della fede.

Una "marcia" sulle orme di San Paolo: è questa la proposta estiva che la Famiglia Paolina rivolge ai giovani che, singoli o in gruppo, desiderano fare un'esperienza di approfondimento della propria fede attraverso la figura dell'Apostolo.

Porta aperta, preghiera, ascolto e testimonianza: queste le parole-chiave consegnate da papa Francesco ai partecipanti al Convegno nazionale della pastorale vocazionale realizzato a gennaio 2017, al quale hanno partecipato anche alcune Figlie di San Paolo.

Cosa resta della Giornata Mondiale della Gioventù a distanza di un mese? È stata una gmg senza limiti? Qualche riflessione "Paolina" da chi c'è stato e qualche augurio, soprattutto a vivere e ricordare, a tutti i giovani presenti o meno.

Misericordia è... farsi carico del peso dell'altro; Misericordia è... curare l'altro. In quest'articolo immagini, frasi di gesti di misericordia che giungono in questi giorni da Cracovia. Protagonisti i nostri giovani!

30 luglio: Vangelo di Matteo 14,1-12. Oggi il vangelo ci coinvolge in pieno: per il discepolo la Misericordia non è accondiscendenza, ma coraggio di dire e vivere la verità, a costo di venire perseguitato. Un messaggio forte a conclusione delle nostre riflessioni di questi giorni!

Pagina 1 di 4
Newsletter