Articoli
Librerie
Eventi
Contenuto sito

Gesù entra in Gerusalemme - Domenica delle Palme Immagine&Parola - Quaresima-Pasqua Anno A

Pubblicato in Sussidi liturgici
Scritto da 
04 Apr 2017
Gesù entra in Gerusalemme. La folla lo segue Gesù entra in Gerusalemme. La folla lo segue

Nella città di Dio, Gerusalemme, Gesù entra come re acclamato per uscirne come reo condannato alla Croce, per portare a compimento la missione che il Padre gli ha affidato e manifestare la sua gloria.

Entriamo nello spirito di questa scena seguendo le tappe proposte dall'itinerario (vedi introduzione ai momenti: guarda, ascolta, immagina, dona).

ic guarda immagine parola web paolineGuarda

Dopo un canto iniziale intonato al clima proprio di questo tempo liturgico, si proietta o si consegna l'immagine proposta e si lascia uno spazio perché ciascuno possa esprimere ciò che lo colpisce.
immagine grande - video preghiera - audio preghiera

Tu, umile Re di gloria

Signore Gesù, quale umile Re di gloria
oggi tu entri in Gerusalemme
per esservi immolato
e instaurare dal trono della croce
il tuo regno di giustizia e di pace... (continua)

ic ascolta immagine parola web paolineAscolta

Lettura dal vangelo secondo Matteo (Mt 26,14 - 27,66)

Quando furono vicini a Gerusalemme e giunsero presso Bètfage, verso il monte degli Ulivi, Gesù mandò due discepoli, dicendo loro: «Andate nel villaggio di fronte a voi e subito troverete un'asina, legata, e con essa un puledro. Slegateli e conduceteli da me... (continua)

Il mistero della salvezza
Sant'Andrea di Creta, nell'omelia sulle Palme, descrive un itinerario, invitando tutti noi a seguire chi "si avvicina spontaneamente alla venerabile e beata passione per compiere il mistero della salvezza". Gesù volle entrare in Gerusalemme, luogo del suo sacrificio, con una solennità misteriosa, da re d'amore. Entrò su un asinello, segno della mansuetudine, all'opposto della baldanza del cavallo dei trionfatori. Accettò le acclamazioni dei piccoli e dei semplici di fronte alle congiure architettate, violente, di quanti l'hanno voluto "fare fuori".
Fare insieme questo itinerario oblativo ci chiede di andare con il Signore nell'orto degli Ulivi, seguire la sua cattura, i processi subìti, la condanna a morte, l'itinerario verso il Golgota, la sua spoliazione, flagellazione, crocefissione. "Ero come un agnello mansueto che viene portato al macello, non sapevo che essi tramavano contro di me, dicendo: Abbattiamo l'albero nel suo rigoglio, strappiamolo dalla terra dei viventi (Ger 11,19) ". Seguire questo itinerario è la contemplazione dell'urto forte tra la prepotenza aggressiva e la silenziosa e libera oblazione del Signore.
La domenica delle Palme è l'ingresso di Gesù
a Gerusalemme, città del tempio
e del nuovo tempio che è il Corpo dato.

Da: Giuseppe Agostino, Davanti a te i pensieri del mio cuore, Paoline 

ic immagina immagine 
parola web paoline

Immagina

Si riprende in mano l'l'immagine iniziale o la si proietta. La guida invita a considerare alcuni dettagli, cui l'autrice, Elaine Penrice, ha collegato un particolare significato simbolico:

- La scena
- La strada di ciottoli
- I personaggi nell'ombra
- L'albero
- Il cielo e le croci

A seguire, ciascuno può immaginare liberamente altre scene di vita, altri simboli, altri collegamenti con la Parola raffigurata, proclamata e ascoltata e condividere spontaneamente le proprie rappresentazioni con la preghiera di lode, invocazione, supplica che ne è scaturita.

ic dona immagine parola web paolineDona

Come impegno conclusivo, a partire da quanto pregato, ognuno ricava un messaggio con cui preparare un biglietto di augurio di Buona Pasqua da inviare alle persone conosciute, a mano, per posta o via Internet, tramite i social network.

 scarica il PDF del testo per la preghiera

 

Progetto a cura di www.paoline.it
Immagini: Elaine Penrice
Redazione e scelta testi: Bruna Fregni
Voce: Franca Salerno
Musica: Giancarlo Silva, Umanità, in Sogno di pace, Paoline Audiovisivi
Realizzazione video: Eleonora La Rocca

© Tutti i diritti sugli elementi grafici di questa rubrica sono riservati. È vietata la riproduzione integrale o parziale e la diffusione dei contenuti senza la preventiva autorizzazione del titolare.

Paoline Web

Redazione Web: gruppo di Figlie di San Paolo e collaboratori impegnato nella selezione e preparazione dei contenuti di www.paoline.it, in particolare per quanto riguarda il BLOG, in cui sono espressi i vari filoni tematici dell'Editrice e delle attività delle Paoline.

Newsletter