Articoli
Librerie
Eventi
Contenuto sito

Gesù accompagna i due discepoli nel cammino - III Domenica di Pasqua Immagine&Parola - Quaresima-Pasqua Anno A

Pubblicato in Sussidi liturgici
Scritto da 
27 Apr 2017
Gesù e i discepoli di emmaus Gesù e i discepoli di emmaus

Se il Risorto non svela il senso nascosto delle Scritture, gli occhi dei discepoli non possono riconoscerlo; ma nel segno dello spezzare il pane il loro cuore esulta e arde di gioia.

Entriamo nello spirito di questa scena seguendo le tappe proposte dall'itinerario (vedi introduzione ai momenti: guarda, ascolta, immagina, dona).

ic guarda immagine parola web paolineGuarda

Dopo un canto iniziale intonato al clima proprio di questo tempo liturgico, si proietta o si consegna l'immagine proposta e si lascia uno spazio perché ciascuno possa esprimere ciò che lo colpisce.
  immagine grande  -  video preghiera  -   audio preghiera

Tu sei il Risorto che si fa vicino

Signore Gesù,
tu sei il Risorto che si fa vicino
ai propri amici in difficoltà,
delusi e tristi perché ai loro occhi
sembri più un morto da ricordare,
con affetto e nostalgia,
che un vivente da seguire... (continua)

ic ascolta immagine parola web paolineAscolta

Lettura dal vangelo secondo luca (24,13-16.25-35)

Ed ecco, in quello stesso giorno [il primo della settimana] due dei [discepoli] erano in cammino per un villaggio di nome Èmmaus, distante circa undici chilometri da Gerusalemme, e conversavano tra loro di tutto quello che era accaduto. Mentre conversavano e discutevano insieme, Gesù in persona si avvicinò e camminava con loro. Ma i loro occhi erano impediti a riconoscerlo... (continua)

Il "tutto" della salvezza
I discepoli di Emmaus avevano il "tutto" della salvezza, avevano la chiave della storia e invece si accanivano a non vedere e a deplorare le cose avvenute, come se fossero sconnesse, senza significato, e non fossero parte di un disegno. La persona viva di Gesù che camminava con loro, con la sua parola e con l'amabilità della sua presenza, gradualmente li ha ricondotti a cogliere con stupore e poi con entusiasmo la ricchezza del disegno nel quale la loro vita, e la stessa morte di Gesù, è stata inserita. Ciascuno possa, nel frammento della propria vita, cogliere la pienezza della Risurrezione che lo illumina e che lo fa parte di un tutto di Chiesa e di Regno di Dio di cui abbiamo il dono immenso di avere l'esperienza conscia e riflessa attraverso il dono della fede. In questa totalità di Chiesa tanti altri, tutta la realtà umana è inserita ed è trascinata dalla forza dello Spirito verso quella trasformazione dell'uomo e della società
a cui noi desideriamo dare il nostro modesto contributo,
con tutto il sacrificio che ci sarà richiesto,
ma con questa grande speranza nel cuore.

Da: Carlo Maria Martini, Sulle strade del Signore. Meditazioni per ogni giorno

ic immagina immagine parola web paoline

Immagina

Si riprende in mano l'l'immagine iniziale o la si proietta. La guida invita a considerare alcuni dettagli, cui l'autrice, Elaine Penrice, ha collegato un particolare significato simbolico:

- Il cammino con il Risorto
- La strada
- I fiori
- I discepoli in ascolto

A seguire, ciascuno può immaginare liberamente altre scene di vita, altri simboli, altri collegamenti con la Parola raffigurata, proclamata e ascoltata e condividere spontaneamente le proprie rappresentazioni con la preghiera di lode, invocazione, supplica che ne è scaturita.

 

ic dona immagine parola web paolineDona

Come impegno conclusivo, a partire da quanto pregato, il gruppo si procurerà il messaggio di papa Francesco per il prossimo Giubileo sulla misericordia, reso noto in questa domenica, per farlo conoscere anche agli amici o ai propri contatti sui social network.

 scarica il PDF del testo per la preghiera

Progetto a cura di www.paoline.it
Immagini: Elaine Penrice
Redazione e scelta testi: Bruna Fregni
Voce: Franca Salerno
Musica: Giancarlo Silva, Risveglio, da Sogno di pace, Paoline Audiovisivi
Realizzazione video: Eleonora La Rocca

© Tutti i diritti sugli elementi grafici di questa rubrica sono riservati. È vietata la riproduzione integrale o parziale e la diffusione dei contenuti senza la preventiva autorizzazione del titolare.

Paoline Web

Redazione Web: gruppo di Figlie di San Paolo e collaboratori impegnato nella selezione e preparazione dei contenuti di www.paoline.it, in particolare per quanto riguarda il BLOG, in cui sono espressi i vari filoni tematici dell'Editrice e delle attività delle Paoline.

Newsletter