Articoli
Librerie
Eventi
Contenuto sito

Gesù sale verso il Padre in cielo - Ascensione del Signore Immagine&Parola - Quaresima-Pasqua Anno A

Pubblicato in Sussidi liturgici
Scritto da 
22 Mag 2017

Con l'Ascensione, Cristo annuncia ai suoi una nuova forma della sua presenza: presso il Padre e nell'intimo del loro cuore, per continuare la sua missione nel mondo.

Entriamo nello spirito di questa scena seguendo le tappe proposte dall'itinerario (vedi introduzione ai momenti: guarda, ascolta, immagina, dona).

ic guarda immagine parola web paolineGuarda

Dopo un canto iniziale intonato al clima proprio di questo tempo liturgico, si proietta o si consegna l'immagine proposta e si lascia uno spazio perché ciascuno possa esprimere ciò che lo colpisce.
immagine grande - video preghiera - audio preghiera

Tu, sorgente della nostra speranza

Noi ti adoriamo, o Cristo risorto
vittorioso sulla tua e sulla nostra morte.
La bellezza del tuo volto, o Signore,
uscita dall'intelligenza credente
della nostra storia millenaria,
dice il nostro destino... (continua)

ic ascolta immagine parola web paolineAscolta

Lettura dal vangelo secondo Matteo (Mt 28,16-20)

In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte che Gesù aveva loro indicato. Quando lo videro, si prostrarono. Essi però dubitarono... (continua)

La nostra vita e la sua...
L'Ascensione ci indica lo scopo della nostra vita. Gesù è salito al cielo con il suo corpo umano ed è ora presso Dio, siede alla sua destra. In tal modo una parte di noi è già presso Dio, una parte di noi è già giunta alla meta, è già oltre la soglia della morte... La festa dell'Ascensione vuole farci rivolgere lo sguardo alla nostra meta, al cielo. Non dobbiamo dedicarci anima e corpo alle faccende terrene, bensì levare lo sguardo a Cristo, che già è presso il Padre. Quello che a prima vista può apparire un appello morale è in realtà un messaggio liberatorio. Perché, infatti, può vivere del cielo come della propria patria, molte cose della vita si relativizzano: il successo, il possesso e la salute non sono più al primo posto nella scala dei valori, ed egli può affrontare tutto più serenamente e senza paura.
Chi nel suo cuore è già arrivato alla meta,
trova meno arduo il cammino e affronta
con distacco interiore ciò che incontra sulla sua strada.

Da: Anselm Grün e Michael Reepen, L'anno liturgico come terapia, Paoline

ic immagina immagine parola web paoline

Immagina

Si riprende in mano l'l'immagine iniziale o la si proietta. La guida invita a considerare alcuni dettagli, cui l'autrice, Elaine Penrice, ha collegato un particolare significato simbolico:

- Lo sfondo luminoso
- La figura di Gesù
- I discepoli
- La montagna

A seguire, ciascuno può immaginare liberamente altre scene di vita, altri simboli, altri collegamenti con la Parola raffigurata, proclamata e ascoltata e condividere spontaneamente le proprie rappresentazioni con la preghiera di lode, invocazione, supplica che ne è scaturita.

ic dona immagine parola web paolineDona

A partire da quanto pregato, il gruppo si impegna durante la novena di Pentecoste, a leggere e condividere l'esortazione apostolica di papa Francesco Evangelii Gaudium, pregando per i missionari del vangelo in tutto il mondo.

 scarica il PDF del testo per la preghiera

 

Progetto a cura di www.paoline.it
Immagini: Elaine Penrice
Redazione e scelta testi: Bruna Fregni
Voce: Franca Salerno
Musica: Giancarlo Silva, Contemplazione, in Sogno di pace, Paoline Audiovisivi
Realizzazione tecnica: Eleonora La Rocca

© Tutti i diritti sugli elementi grafici di questa rubrica sono riservati. È vietata la riproduzione integrale o parziale e la diffusione dei contenuti senza la preventiva autorizzazione del titolare.

Paoline Web

Redazione Web: gruppo di Figlie di San Paolo e collaboratori impegnato nella selezione e preparazione dei contenuti di www.paoline.it, in particolare per quanto riguarda il BLOG, in cui sono espressi i vari filoni tematici dell'Editrice e delle attività delle Paoline.

Newsletter