Articoli
Librerie
Eventi
Contenuto sito

Pregare la Parola

La Madre Badessa del monastero "Mater Ecclesiae" dell'Isola San Giulio (Lago d'Orta) è una delle più importanti voci femminili della Chiesa italiana. Le sue pubblicazioni sono legate agli ambiti della liturgia, della Bibbia, della lectio divina, della divulgazione del pensiero patristico.

La lettura dei testi di S. Paolo a volte risulta difficile. Il volumetto di Anna Maria Canopi apre la strada a chi vuole addentrarsi in questa lettura per godere della profondità spirituale e teologica dell'apostolo. 

La lettera che l'apostolo Paolo scrive alla comunità di Efeso da lui fondata, offre un punto di vista sul disegno salvifico di Dio sorprendente e innovativo rispetto agli altri scritti paolini. La partenza è per così dire "dall'alto": considera e contempla l'originario disegno del Padre che coinvolge tutto e tutti, l'umanità e ogni vivente.

Paolo apostolo ha sempre amato molto la comunità cristiana di Filippi da lui stesso fondata. Come usava fare nel momento in cui i suoi viaggi lo portavano lontano, come un padre chi si preoccupa dei figli, scrive loro per confortarli, rassicurarli e stimolarli. Si coglie in questo scritto la profondità della gioia: quella del padre fondatore e quella dei credenti che possono essere "sempre lieti nel Signore".

Newsletter