Articoli
Librerie
Eventi
Contenuto sito

Biografie

È una strana sensazione, ma reale. Leggere la storia di Angelica è farsi accarezzare, baciare, abbracciare da una «presenza», quella di Dio, che ha avvolto con tutta la sua delicatezza questa ragazza forte, un po' come le vergini martiri e le testimoni della prima Chiesa che, davanti alle belve feroci, non hanno traballato.

Scrivere un libro su Benedetto XVI vuol dire anche rispondere alla domanda: chi è veramente Joseph Ratzinger? Chi è quest'uomo che ha lasciato il pontificato dopo aver guidato per otto anni la Chiesa attraverso crisi terribili?

Nel suo saggio sulla figura di David Maria Turoldo, Paolo Zanini sottolinea la fede nella persona umana, come immagine di Dio sulla terra, come chiave per comprendere le polarità e le sfaccettature di questo grande profeta del nostro tempo.

«Vado verso la Luce, l'Amore, la Vita», sono le ultime parole pronunziate da Elisabetta della Trinità, il 9 novembre 1906 al carmelo di Digione. Ha ventisei anni. Muore letteralmente consumata dall'amore per Cristo, dopo mesi di sofferenze fisiche e morali.

Frate, eremita e "muratore di Dio": padre Pietro Lavini ha portato avanti un'incredibile impresa di ricostruzione di un antico monastero, oggi meta di pellegrinaggi e centro di luce per tante persone.

Don Tonino Bello è stato una figura eccezionale di pastore, che ha incarnato il rinnovamento auspicato dal Concilio Vaticano II e l'impegno per la pace a tutti i livelli. A più di vent'anni dalla sua morte, il suo messaggio è sempre attuale.

Le Paoline di Taiwan hanno tradotto in lingua cinese il libro "Carlo Urbani. Il medico della Sars" e l'autore, Vincenzo Varagona, ha percorso tutte le città dell'isola, da Kaohsciung a Taipei, per presentare questa pubblicazione, in un tour che ha riscosso notevole interesse.

Il 15 gennaio 1914 nasceva Etty Hillesum, straordinaria personalità del XX secolo, che, nel terribile buio della persecuzione dei nazisti, ha saputo opporsi ad ogni forma di odio e testimoniare la forza dell'amore che proviene da Dio, fino alla morte nel lager di Auschwitz.

Shahbaz Bhatti è un martire e testimone della fede cristiana: proveniente da una famiglia cattolica profondamente impegnata per la giustizia e per la difesa dei deboli e degli emarginati, è stato ministro per le minoranze religiose in Pakistan.

Newsletter