Articoli
Librerie
Eventi
Contenuto sito

Quando il bullismo è al femminile

06
Ott
2017
Pubblicato in Libri
Scritto da 
copertina libro paoline quando il bullismo è al femminile copertina libro paoline quando il bullismo è al femminile

Un interessante sguardo al fenomeno sempre più drammatico del bullismo, analizzato nella sua forma "al femminile", più nascosta e sottile, ma non per questo meno grave.

Nel libro, Emanuela Calandri e Tatiana Begotti, entrambe ricercatrici presso il Dipartimento di Psicologia dell'Università di Torino, analizzano innanzitutto il fenomeno generale del bullismo, identificandone e chiarendone l'esatta definizione, le caratteristiche e gli "attori". Nel secondo capitolo entrano più in profondità nel fenomeno specifico del bullismo "femminile". Con una precisazione che le stesse autrici fanno nell'introduzione: "È importante che i lettori sappiano che ciò che viene considerato comportamento tipico femminile può riguardare anche situazioni prettamente maschili. Siamo convinte che anche genitori di figli maschi possano riconoscere qualcuna delle forme di prevaricazione che descriviamo in questo testo. Ciò non perché si tratti di maschi che si comportano da femmine, ma perché i comportamenti dei due generi si stanno nel tempo omologando".

Terzo e quarto capitolo sono invece dedicati alla percezione del fenomeno da parte degli adulti – genitori e insegnanti in primis – e alle diverse strategie di intervento e prevenzione che essi possono mettere in campo nei vari ambiti e nelle diverse situazioni. Il testo, pur basandosi su approfonditi studi scientifici, è scritto con un linguaggio molto agevole, proprio per la sua finalità pratica e operativa.

Acquista il libro

Paoline Ufficio Stampa

Ufficio dedicato alla promozione delle produzioni editoriali Paoline presso gli organi di comunicazione e il grande pubblico, sia a livello nazionale che a livello locale, in collaborazione con le Librerie Paoline e altri enti.

Newsletter