Bans, si balla insieme!

Una proposta per chi lavora con e per i bambini: animatori, insegnanti, educatori e genitori. 10 canzoni adatte a essere gestualizzate, che hanno una corrispondenza parola-movimento, o sequenze ritmiche che si prestano a semplici coreografie.

Musica, ritmo, parola, gesto

Cosa sono i bans? Ce lo spiega, nella presentazione, la curatrice della parte coreografica di questo progetto, Antonella Mattei: «Bans 2 è una proposta per tutti coloro che lavorano con e per i bambini: insegnanti, educatori, animatori e genitori.
È una compilation di canzoni, tratte dal repertorio Paoline, adatte a essere tradotte in gesti: che hanno quindi, una corrispondenza diretta parola-movimento, oppure sequenze ritmiche che si prestano a essere coreografate.
La scelta dei brani proposti è orientata a tematiche ben precise: solidarietà, accoglienza, convivenza civile, multiculturalità, bellezza della diversità. E, dunque, quali migliori forme per trasmettere questi valori se non quelle della musica, del canto e del ballo?».

Come dove e quando

Come, dove e quando può essere utilizzato questo materiale? È spiegato ancora nella presentazione: «Le coreografie ideate per ognuna delle canzoni sono utilizzabili in diverse circostanze (feste di benvenuto, feste di inizio e fine anno scolastico, feste di compleanno), nei luoghi più disparati (dalla scuola ai campi estivi, dagli oratori ai villaggi turistici) e dedicate davvero a tutti! E quando dico tutti, intendo piccoli e grandi (genitori, nonni e zii compresi).
Inoltre, le diverse proposte si prestano anche all'esecuzione in spazi ristretti e alcune permettono di impegnare solo gli arti superiori e la voce (laddove si volessero trasformare in "bans urlati")».

Educazione e intrattenimento

I bans sono molto utili per intrattenere bambini e ragazzi: che si divertono, si scatenano... ma non solo. Prosegue nella spiegazione Antonella Mattei: «Oltre all'importanza del movimento, è bello evidenziare quanto istruttivi possano essere gli argomenti trattati nei brani, pur nella loro semplicità testuale e musicale. Possono essere cantati da tutti, accompagnati da una chitarra, da una pianola o dalle basi musicali (contenute nel CD).
È un sussidio musicale e di gioco che offre ai bambini l'opportunità di poter sviluppare al meglio la propria personalità, imparando a vivere insieme agli altri, a gestire i conflitti, a scoprire i valori dell'accoglienza, dell'amicizia e della pace: Ci stai ad aprire i tuoi occhi, guardare con curiosità con la voglia di scoprire e di imparare quanto è bella la diversità?».


Condividi

Blog

bans-si-balla-insieme.html

Articoli correlati

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato su iniziative e novità editoriali
Figlie di San Paolo © 2022 All Rights Reserved.
Powered by NOVA OPERA