Catechisti parrocchiali n. 2 - Novembre 2018

Gli itinerari, le dinamiche e i sussidi di questo numero orientano ragazzi e famiglie ad accogliere la parola di Dio, come Maria, per aderire al progetto di Dio su di sé. In tale linea si pongono il percorso di Avvento e le rubriche su: “Abc della fede”, iniziazione, etica nel digitale, presentazione di Gaudete et exsultate (GE).

«Santi», fondati sulla parola di Dio

Motivati dall'Esortazione «Gaudete et exsultate» di papa Francesco e dalla Solennità di tutti i santi, ci lasciamo interpellare dalla chiamata alla santità, che ci viene dal Signore: «Siate santi, perché io sono santo» (Lv 11,44), e che ci proietta su spazi e orizzonti infiniti, ma anche quotidiani di amore e di piccoli gesti (GE 7;14;144). Il Papa evidenzia che dalla santità scaturisce la gioia e la vita vera (GE 1;122). Molti cercano la felicità nel benessere materiale e negli interessi personali, ma si ritrovano scontenti, nel vuoto e nel non-senso. È bello scoprire che Dio Padre ha inviato il suo Figlio Gesù per renderci suoi figli, e farci vivere in lui e come lui.

Qual è la base del cammino di santità? Se guardiamo Maria dell'Annunciazione lo comprendiamo: lei è la Vergine del silenzio, dell'ascolto, dell'accoglienza, del «sì totale» a Dio... E la Parola si è incarnata in lei ed è diventata Gesù. Da Maria impariamo a metterci in ascolto della parola di Dio, per entrare in relazione intima con lui. Una Parola che si attua nella storia e in noi, e ci apre all'incontro con le tre Persone divine: con Gesù, Parola vivente, con Dio Padre, con lo Spirito Santo. Tale incontro e interrelazione ci rende persone nuove e ci fa vivere nella linea di Dio, fino a condividere i pensieri e i sentimenti di Gesù (GE 171-173). In questa prospettiva si pone il percorso di Avvento, di accoglienza di Gesù-luce. Noi abbiamo la grazia di annunciare la parola di Dio, Gesù, ai nostri catechizzandi, nella certezza che, se l'accolgono, si compie in loro.
Buon cammino di santità nell'accoglienza della Parola! (cfr. Editoriale).

CONTENUTI della RIVISTA

Sussidi

SOS confrontiamoci - Spazio dialogo
Due storie di catechiste: l'una, accolta e valorizzata, risponde anche agli interrogativi "scientifici" dei bambini; l'altra è delusa e critica verso "la chiesa delle candele e delle sacrestie"... - Tonino Lasconi

Gioco: completa il poster - Celebrazione mariana - Giochi e consegne
Il gioco per scoprire la frase del Vangelo da scrivere sulla 2a foto/selfie del Poster. Il disegno di copertina in b/n da colorare, di Clara Esposito. La celebrazione mariana, presenti anche le famiglie, orienta a crescere nell'atteggiamento di ascolto - P. della Peruta-A.M. Pizzutelli-E. Salvatore

Camminiamo incontro a Gesù, Stella di luce e di amore - Sussidi liturgici e pastorali
Il percorso di Avvento è ritmato sui brani del Vangelo secondo Luca, proposti nelle domeniche dell'Anno liturgico C. Da vivere in gruppo, in parrocchia o in famiglia. A ogni tappa si consegna ai bambini il raggio di stella da colorare e ricomporre come «stella di Avvento», nell'attesa gioiosa di accogliere Gesù a Natale - M. Rosaria Attanasio

Il Vangelo della Domenica - Ascolto e seguo Gesù
Approfondimenti, dinamiche, giochi (rebus, scrigno del tesoro, crucipuzzle...), preghiere e impegni, dalla XXXI Domenica del Tempo Ordinario alla solennità di Gesù, Re dell'universo • B - Paolo della Peruta-Anna Maria Pizzutelli


Itinerari e approfondimenti

L'ascolto: disponibilità e accoglienza - Con Luca: incontri di salvezza
Ascoltare ha una potenza creativa che consente di condividere, di riconoscere e accettare l'altro e le sue emozioni..., di salvarlo. Così «ascolto e accoglienza» diventano un tutt'uno. Maria, donna dell'ascolto obbediente, passa all'accoglienza, al servizio, alla condivisione... - Barbara Corsano-Emilio Salvatore

Da Vergine a Madre del Figlio di Dio - In cammino con Gesù
Maria manifesta come vede il suo Signore e come si vede di fronte a lui, cioè serva, docile all'accoglienza del suo progetto. La richiesta di "una maternità unica" la mostra capace di rispondere, come donna di fede, disponibile alla collaborazione con l'Eterno - Emilio Salvatore

Maria: l'ascolto che accoglie - Itinerario per i genitori
Tramite dinamiche e attività (scelta di dipinti sull'Annunciazione di grandi autori; revisione personale e condivisione) si è orientati, come Maria, a fare spazio alla parola di Dio nella propria vita e ad aderire con libertà al «progetto di vita» divino - Barbara Corsano

Maria prepara «una casa» a Gesù - Itinerario per i bambini
I bambini sono condotti, tramite dinamiche (confronto tra i due annunci di nascite: a Zaccaria e a Maria; drammatizzazione), a scoprire che Dio mantiene le promesse e a dire «sì» a lui - Isabella Tiveron

Sono felice perché mi chiami - Itinerario per i ragazzi
Si orientano i ragazzi, attraverso giochi (staffetta di "ascolto"; il festival della gioia) ad ascoltare la parola di Dio e a cogliere i segni di Dio nella vita, per fare scelte di bene - Anna Teresa Borrelli


Rubriche formative e metodologiche

Dialogo - Dialogare con Dio - ABC della fede
Il clima comunicativo in famiglia, lo stile di rispetto e fiducia con cui i genitori si rivolgono al bambino, la capacità di silenzio e di meraviglia, e la preghiera con mamma e papà diventano una scuola di preghiera e la base per scoprire la presenza amorosa di Dio... - Franca Feliziani Kannheiser

Con i cresimandi: un inizio alla grande! - Catechisti protagonisti
Un ritiro nella casa natale del Beato Don Alberione, a Fossano, ha segnato l'inizio dell'anno catechistico dei cresimandi, con il coinvolgimento dei genitori. La costruzione della loro casa ideale, con i valori su cui fondare la loro vita, un film, la condivisione con le famiglie e i giochi hanno ritmato il week end - Redazione

Iniziazione: metodo originale - Iniziare alla vita, iniziare alla fede
"Iniziazione" introduce in un modo particolare di comunicare, di preparare alla vita e alla fede. Non si esaurisce nell'insegnamento né nell'apprendistato. Ogni maturazione, infatti, prevede un passaggio attraverso i dolori di una morte e di una nascita... - Roberto Laurita

Alla scoperta di una catechesi «giocata» - Ludocatechesi
Ludocatechesi è fare catechesi giocando; è utilizzare le tecniche di animazione come strumenti a servizio della catechesi, per veicolarne i contenuti e permettere l'incontro con Gesù; è fare esperienza di fraternità, gioia, divertimento, libertà, condivisione, spirito di squadra, impegno... - Barbara Corsano

Nuovi strumenti per percorsi inclusivi - 99 a 1: Catechesi inclusiva e disabilità
La disabilità scaturisce dalla relazione tra la condizione di salute della persona e le caratteristiche sfavorevoli dell'ambiente. «Facilitatori» sono i fattori che migliorano il funzionamento e riducono la disabilità. Anche le risorse tecnologiche costituiscono una parte importante del processo di inclusione - Maria Grazia Fiore

La fragilità che sgretola «gli odiatori» - Etica nel digitale
Gli strumenti per smontare le catene di odio nel web richiedono un buon autocontrollo, per non reagire istintivamente; in alcuni casi gli hater e i troll si possono anche ringraziare per i loro commenti, o si può rispondere con garbo. I laboratori intendono educare i ragazzi ad agire in tale direzione - Marco Sanavio

 

Catechisti parrocchiali n. 2 - 2018

Catechisti parrocchiali n. 2
novembre 2018

L'ascolto e l'accoglienza della parola di Dio trova pieno compimento in Maria, che diventa Madre di Gesù, e orienta nei percorsi degli itinerari e di Avvento, perché ognuno aderisca al progetto di Dio su di sé. Il tema del Dossier è: Coraggio e prepotenza.

  acquista (in  formato cartaceo o digitale)


Condividi

catechisti-parrocchiali-n-2-novembre-2018.html

Articoli correlati

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato su iniziative e novità editoriali
Figlie di San Paolo © 2022 All Rights Reserved.
Powered by NOVA OPERA