Catechisti parrocchiali n. 6 - Marzo 2022

Il numero di marzo della rivista "Catechisti parrocchiali offre itinerari su mistagogia della vita, dinamiche, sussidi per orientare bambini, ragazzi e famiglie a celebrare la Pasqua di Gesù e il suo dono d’amore nella Messa, dove si fa cibo per noi, e a incontrarlo, per donarsi agli altri con generosità. Le altre rubriche evidenziano una catechesi di qualità, coinvolgente e ospitale.

Il Cuore del Mondo

Entriamo nel mese di marzo in comunione con Gesù, che percorre il cammino della Passione, guardando a noi con dolcezza, nel desiderio di donarci la pienezza del suo amore, attraverso la sua consegna al Padre. Egli realizza in noi il rinnovamento interiore ed esistenziale, che ci conduce verso la luce e la vita nuova della Pasqua (cfr. CP, pp. 23-27).
Dove e come si attua tutto questo? L’Eucaristia è il mistero della Presenza reale e vivente di Gesù, morto e risorto, in mezzo a noi. Nella Messa, nei segni del pane e del vino, noi offriamo al Padre le nostre vite, le situazioni di peccato e di disagio, gli eventi di solidarietà e di altruismo…, perché tutto sia trasformato da Gesù e sia impregnato della sua luce.
Che meraviglia! Siamo già immersi nel divino, e non ne abbiamo molta consapevolezza; ci lasciamo prendere dal mondo e dalle preoccupazioni… Abbiamo, invece, l’Eucaristia, che è il cuore pulsante del mondo, il centro di irradiazione dell’universo, il punto di convergenza di tutte le realtà: tutto trova, nell’Ostia e nel Calice, vita e salvezza. L’ha sperimentato il beato don Giacomo Alberione, fondatore della Famiglia Paolina, che, nella notte di passaggio del secolo dal 1900 al 1901, durante l’adorazione di 4 ore davanti a Gesù Eucaristia, ha ricevuto «dall’Ostia» la luce con l’invito di Gesù: «Venite tutti a me» e «Andate e predicate il Vangelo a tutti»… Alle Congregazioni e agli Istituti fondati ha dato, come fulcro della vita, della spiritualità e dell’apostolato, Gesù Maestro, Via Verità e Vita, da incontrare e accogliere nella Parola e nell’Eucaristia…, per comunicarlo attraverso i media.
Gli evangelizzatori, i catechisti sono chiamati a entrare nel dinamismo di vita e di amore dell’Eucaristia, amata, celebrata, adorata e vissuta, così da orientare i catechizzandi a coglierne la bellezza, la forza e l’amore. Gli itinerari offrono ottime indicazioni, per scoprire che «senza la Messa e la domenica non possiamo vivere!». Buona Quaresima di riscoperta dell’amore del Signore nell’Eucaristia! (cfr. Editoriale).

Sfoglia l'estratto

CONTENUTI della RIVISTA

Sussidi

Alfabeto del catechista: “N” - “O” - “P” - “Q” - Spazio dialogo
N come no: siano pochi, motivati, positivi, fermi, per essere efficaci; O come orgoglio: quello «santo» dell’essere cristiani; P come pregare: a partire dal vissuto e per animare la vita… Q come qualità: in attenzione allo stile e all’ambiente ben ordinato e arredato - Tonino Lasconi

Il cibo, dono di comunione - Celebrare la vita in famiglia
Come educare i ragazzi ad accogliere un dono con gratitudine e stupore? Si invita a fermarsi, a creare uno stacco, per generare un’attesa tra il donare e il ricevere. In mezzo c’è il grazie… Si propone: Attività e «Rito di benedizione del pasto»; alla domenica anche con il gesto dello spezzare il pane - Matteo Dal Santo

Eucaristia: dono d’amore. Adorazione eucaristica - Sussidi liturgici e pastorali
Un’adorazione d’amore a Gesù, presente nell’Eucaristia. Egli, il Giovedì santo, anticipa nei segni del pane e del vino, la sua donazione totale al Padre e si offre a noi come cibo, Pane di vita, per trasformarci in lui. Il nostro stupore è grande per il suo immenso dono: per questo lo adoriamo e ringraziamo - Maria Rosaria Attanasio

Con Gesù verso la vita nuova. Quaresima in 7 STOP / 7 SÌ - Sussidi liturgici e pastorali
L’itinerario si ispira ai Vangeli della domenica - Anno C - ed è ritmato sul Poster, dove, accanto alla croce con Gesù, si sviluppa un cammino in ascesa, che va dagli Stop (a sinistra) ai Sì (a destra), fino a giungere all’alto della croce, nella luce, segno della vita nuova che Gesù ci dona - Emilio Salvatore-Maria Rosaria Attanasio

Uno sguardo d’amicizia. Celebrazione penitenziale - Sussidi liturgici e pastorali
«Quali peccati confessare? Come fa Gesù a perdonarci nella confessione?». Ci lasciamo illuminare dall’esperienza di Pietro riguardo al peccato e al perdono, durante la Passione di Gesù, e accompagnare dal loro sguardo, perché la riconciliazione diventi anche per noi un momento importante - Veronica Bernasconi

Il Vangelo della Domenica - Ascolto e seguo Gesù
Approfondimenti, dinamiche, giochi (immagini da rendere in parole, raccolta di lettere, parole al contrario…), preghiere e impegni dalla I alla IV Domenica di Quaresima • C - Paolo della Peruta-Anna Maria Pizzutelli

La cresima… un obbligo? Una scelta! - Catechisti protagonisti
Percorso di preparazione frastagliato, interrotto per la pandemia, realizzato anche online, ha permesso di celebrare la confermazione nella fede dei giovani, che hanno ricevuto lo Spirito Santo. Diverse le modalità utilizzate: incontri, visione di film, escursioni, cene, campi-scuola estivi. Tutto vissuto con entusiasmo e in condivisione… - Redazione

Itinerari e approfondimenti

La Messa, un incontro - Dal mondo dei Bambini
Riscopriamo la Messa: come «incontro» con Chi ci ama senza misura e non vede l’ora di accoglierci; come fonte di forza, pace, amore, perdono, tenerezza, fede, che ci fa comunità. Così la domanda dei bambini potrebbe diventare: «Perché non andiamo a Messa tutti i giorni?» - Barbara Corsano-Emilio Salvatore

Nella logica del dono - Entrare nel mistero di Dio
Gesù manifesta il desiderio di condividere con gli amici l’ultima Cena. La sua identificazione con il pane è netta e così la volontà di donarsi. Le sue parole sono accompagnate dall’invito a ripetere il gesto in forma rituale, per fare memoria del dono ricevuto e da ricevere nel segno del pane spezzato - Emilio Salvatore

A mensa con Gesù - Itinerario per i genitori
Sollecitati dalla domanda dei bambini, si orientano, tramite dinamiche ad aprire il cuore a Gesù, che non solo vuole incontrarci, ma donarsi a noi totalmente, corpo e sangue, non solo salvarci, ma farci sentire fortemente amati! «E noi viviamo con amore la Messa come coppia e famiglia?» - Barbara Corsano

Un grande gesto d’amore! - Itinerario per i bambini
I bambini sono invitati, tramite attività (Tanti regali!; Mi faccio dono!; Adorazione eucaristica con la comunità) a comprendere la bellezza di donarsi, sull’esempio di Gesù; di rendere grazie per l’Eucaristia, Corpo di Gesù, che egli ci ha dato come cibo - Anna Teresa Borrelli

I gesti dicono chi è Gesù - Itinerario per i ragazzi
Si conducono i ragazzi, tramite dinamiche (Che pane sono?; A tavola con Gesù; Adorazione eucaristica), a rendersi disponibili per essere dono per gli altri, come Gesù; a incontrarlo nel Pane e nel Vino del banchetto eucaristico; a riflettere sull’importanza di partecipare alla Messa con amore - Isabella Tiveron

Sai perché… a Messa «mangiamo l’Ostia? - Alla scoperta del mondo e di Gesù
I genitori, tramite alcune domande e il video «La cena con gli amici», orientano i bambini a cogliere l’amore di Gesù, mandato da Dio Padre, che si dona a noi nel Pane e nel Vino consacrati, così da imparare a donarsi. Con i piccoli si realizza il lapbook «Essere dono» (vedi Tutorial) - Nives Gribaudo - Paola Dutto 

Rubriche formative e metodologiche

Catechisti non specialisti! - Catechesi: cambiare è possibile
Oggi è fondamentale liberare la catechesi da ogni settorializzazione e specializzazione, e ridefinire l’identità dei catechisti. L’accompagnamento e la formazione per loro non dovrà limitarsi alle classiche competenze, ma puntare soprattutto sulle relazioni di qualità (saper stare con) e la collaborazione - Francesco Vanotti

Potere espressivo dei fumetti - Linguaggi da riscoprire
La forza del fumetto è nella molteplicità dei suoi mezzi: racconta storie lunghe, spezzandole in dialoghi brevi, cui unisce la forza dei disegni; gioca sull’uso di «onomatopee», dello zoom, come nei film. E il fumetto – la nuvoletta – dice dalla forma cosa fa il personaggio… Si offrono consigli pratici e tre attività da realizzare - Gigi Cotichella

Donare vale quanto fare. La comunità cristiana e i suoi preti - Sovvenire
Lungo i secoli i cristiani prendono a cuore la vita dei loro preti. A volte lo fanno direttamente… Ma c’è un modo «organizzato» per aiutarli: l’Istituto Centrale di Sostentamento del Clero raccoglie le offerte dall’Italia e assicura ai preti, nel nostro Paese e all’estero, il sostegno economico per vivere e, così, dedicarsi agli altri - Roberto Laurita

Catechisti parrocchiali n. 6

Marzo 2022

Gli itinerari su «mistagogia della vita», a partire dalla domanda dei bambini, orientano a celebrare la Pasqua di Gesù e nostra, nell’Eucaristia, nella logica del dono, per vivere pienamente in comunione con Gesù e tutti. Gli altri contributi aprono alla creatività e alla prossimità nella catechesi, in famiglia e in comunità. Il Dossier è su: #dimmidino.


Condividi

catechisti-parrocchiali-n-6-marzo-2022.html

Articoli correlati

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato su iniziative e novità editoriali
Figlie di San Paolo © 2022 All Rights Reserved.
Powered by NOVA OPERA