Gesù vengo… per incontrarti

Gesù è sempre con me! / 7

Continua il cammino di crescita dei bambini, un cammino che si intreccia con la vita di Gesù, ricordando che l'amico Gesù ci attende presso la sua casa, aspetta una nostra visita. È la settima tappa del percorso dedicato alla catechesi dei piccolini della rivista "Catechisti parrocchiali". Due le attività pratiche, di cui una, spiegata passo dopo passo con un video-tutorial su YouTube.

Obiettivo. Favorire nei piccoli l'esperienza di Gesù, seguendo le tappe della loro vita.
Catechiste/i o insegnanti
 possono adattare il percorso agli incontri di gruppo.


Introduzione

Riprendiamo il cammino, che intreccia le tappe dell'esistenza del bambino con la vita di Gesù, ricordando che il nostro amico Gesù ci attende presso la sua casa, aspetta una nostra visita.

Condivisione in/con la famiglia

Canto: A Gesù che ama i bambini (L.M. Zappatore - D. Cologgi, Preghiere piccole, Paoline) - reperibile anche su Youtube e Spotify

In ascolto del Vangelo di Marco (8,1-8)

Passato il sabato, Maria di Màgdala, Maria madre di Giacomo e Salome comprarono oli aromatici per andare a ungerlo. Di buon mattino, il primo giorno della settimana, vennero al sepolcro al levare del sole. Dicevano tra loro: "Chi ci farà rotolare via la pietra dall'ingresso del sepolcro?". Alzando lo sguardo, osservarono che la pietra era già stata fatta rotolare, benché fosse molto grande. Entrate nel sepolcro, videro un giovane, seduto sulla destra, vestito d'una veste bianca, ed ebbero paura. Ma egli disse loro: "Non abbiate paura! Voi cercate Gesù Nazareno, il crocifisso. È risorto, non è qui. Ecco il luogo dove l'avevano posto. Ma andate, dite ai suoi discepoli e a Pietro: "Egli vi precede in Galilea. Là lo vedrete, come vi ha detto"". Esse uscirono e fuggirono via dal sepolcro, perché erano piene di spavento e di stupore. E non dissero niente a nessuno, perché erano impaurite.

Si presenta il brano e si riprende l'espressione: «Non abbiate paura! Voi cercate Gesù Nazareno, il crocifisso. È risorto, non è qui» (Mc 16,6).

Si guarda insieme il video «Vangelo bambini: domenica di Pasqua B 2018», di Mauro Manoni.

Narrazione

Mamma. La Pasqua per noi cristiani è la festa più importante di tutto l'anno, perché annuncia che Gesù, il figlio di Dio, diventato uomo, è risorto. Sai cosa vuol dire?... Gesù, dopo che era morto da tre giorni, si è «risvegliato» ed è tornato vivo dai suoi discepoli per dimostrare loro che lui, il Vivente, ha vinto il male e la morte. Noi, quando una persona cara ci lascia, siamo tristi e soffriamo (i genitori raccontano al bambino i sentimenti provati quando una persona cara è passata all'altra vita).

Papà. Gesù con la sua risurrezione allevia il nostro dolore, perché ci dà la certezza che, un giorno, ci ritroveremo insieme in Paradiso. Possiamo fidarci di lui! Gesù ha sofferto ed è morto in croce per noi perché ci vuole bene!

Mamma. Sul nostro album abbiamo attaccato le foto e i disegni della tua nascita, del battesimo e di alcuni momenti della tua vita. In tutti questi momenti Dio Padre è stato sempre accanto a te e aspetta che anche tu vada a trovarlo.

Papà. Ogni domenica ci manda un invito speciale! Ci invita a Messa dove si sta tutti insieme, si canta, si ascolta la vita di Gesù, si dicono parole di amore verso Dio, i fratelli e le sorelle. Quando si è abbastanza grandi, si condivide un Pane speciale donato da Gesù.

Mamma. Partecipare alla Messa è importante perché possiamo dire a tutti che vogliamo bene a Dio e che desideriamo seguire l'esempio di Gesù.
Papà. Non è facile comportarsi sempre bene, ma pregare assieme, come famiglia di Gesù, ci dà forza e coraggio. Domenica a Messa potrai dire anche tu a Gesù che gli vuoi bene.

Preghiera

Ciao Gesù!
Incontrarti è una gioia, una festa!
Proprio come quando mi ritrovo
con i miei amici più cari.
Grazie perché mi inviti
alla tua festa, in chiesa.
Non voglio mancare.
Aiutami a vivere bene
questo incontro di amore.
Cercherò di... (interventi spontanei).

Canto: Alleluia Gesù (Daniele Ricci, Amati da te, Paoline)

Scarica il PDF della catechesi

ATTIVITÀ

1. Album: Gesù è sempre con me!

Gesù vengo... per incontrartiMamma. Oggi attacchiamo sul nostro album una tua foto mentre andiamo a Messa e il disegno di una chiesa che ci aspetta a braccia aperte.

Materiale: foto, immagine, colori, colla.
scarica il PDF del disegno

2. Dolcetti per tutti

Papà. Gesù amava molto stare con la gente. Spesso pranzava con loro perché stare a tavola insieme e condividere il cibo è un modo bello per fare amicizia.

Mamma. Gesù ha donato tutto se stesso per noi, ha condiviso con noi ogni cosa. Che ne dici se prepariamo insieme un po' di dolcetti da condividere? Possiamo portarne ai nonni o donarli a qualche vicino che vive da solo. Sarà una buona opportunità per seguire l'esempio di Gesù.

Occorrente: 100 gr. di ricotta, 100 gr di farina di cocco, 50 gr di zucchero, cacao q.b. (dolce o amaro) per decorare, ciotola e cucchiaio.


Tutorial


Dall'articolo: 
Gesù vengo... per incontrarti, di Nives Gribaudo - Paola Dutto, in Catechisti parrocchiali 7, aprile 2021, Paoline

Catechisti parrocchiali 7, aprile 2021, paoline

Catechisti parrocchiali n. 7
Aprile 2021

Gli itinerari di «catechesi mistagogica», sulla scia di Marco, Immettono nel dinamismo di grazia, il cui simbolo è «la veste bianca»; essa indica il rivestirsi di Cristo per vivere atteggiamenti e comportamenti di tenerezza, bontà, umiltà... In tale linea si pongono i sussidi, il cammino verso la Pasqua e i contributi formativi. Dossier è su: #70volte7.

  acquista (in formato cartaceo o digitale)

 

Cd: Amati da te, Paoline

Amati da Te
Messa con i bambini

Proposta di 9 canti e basi musicali per la Messa con i bambini, dell'autore Daniele Ricci, particolarmente adatti anche per la liturgia della Prima Comunione e l'itinerario di preparazione ai Sacramenti. L'amore è il tema che unisce questi brani: l'amore di Dio padre che chiama per nome tutti i suoi figli, un padre che ascolta e perdona e rende capaci di perdonare.

  acquista


Condividi

gesu-vengo-per-incontrarti.html

Articoli correlati

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato su iniziative e novità editoriali
Figlie di San Paolo © 2022 All Rights Reserved.
Powered by NOVA OPERA