Pace a voi!

Celebrazione per ragazzi

Pace a voi! È il messaggio di pace che Gesù rivolge a tutti noi in modo unico, personale, èd è lo stesso che siamo chiamati a donare a quanti ci stanno vicino e anche ai lontani, lontani dai nostri cuori, perchè antipatici o altro... Ne siamo capaci? Chiediamo il dono allo Spirito Santo con la celebrazione che ci viene proposta nell'ultimo numero del dossier di Catechisti parrocchiali 2020/21.

Si prepara l'angolo della preghiera: Bibbia aperta, lampada accesa. Ci si dispone in cerchio. Al centro si colloca un cartellone bianco e colori diversi a tempera.


Introduzione

Canto: Lui è vivo (Daniele Ricci, in: Autori vari, Sono risorto e sono con te, Paoline)

Catechista. La pace, dono dello Spirito Santo, ci rende annunciatori del Vangelo della pace. Essa nasce da un cuore riconciliato e attento agli altri. La pace è segno della presenza di Gesù fra noi, ci fa scoprire di essere unici e uguali, originali e diversi.

Preghiera allo Spirito Santo
Vieni, Spirito Santo,
spirito di amore e di pace,
di solidarietà e di fraternità;
apri i nostri cuori
all'ascolto della parola di Dio
e rendi le nostre mani
pronte a realizzare il bene.
Vieni, Spirito Santo,
spirito di giustizia e di libertà,
spirito di riconciliazione e di unità,
guida i nostri passi verso Gesù
e fa' dell'umanità una famiglia
unita nell'amore.
Amen.

Catechista. Il Signore risorto si presenta ai discepoli e dice loro: «Pace a voi!». Poi dà il mandato di annunciare il perdono e la pace, effondendo su di loro lo Spirito. Lo Spirito Santo dona la luce che fa riconoscere in ogni persona il volto di Dio. Siamo tutti figli Dio e preziosi ai suoi occhi, con le nostre diversità di razza, religione, ceto sociale, cultura. Ognuno contribuisce, infatti, a rendere più bello e colorato il mondo.


In ascolto della Parola

Dal vangelo secondo Giovanni (20, 19-23)

La sera di quel giorno, il primo della settimana, mentre erano chiuse le porte del luogo dove si trovavano i discepoli per timore dei Giudei, venne Gesù, stette in mezzo e disse loro: "Pace a voi!". Detto questo, mostrò loro le mani e il fianco. E i discepoli gioirono al vedere il Signore. Gesù disse loro di nuovo: "Pace a voi! Come il Padre ha mandato me, anche io mando voi". Detto questo, soffiò e disse loro: "Ricevete lo Spirito Santo. A coloro a cui perdonerete i peccati, saranno perdonati; a coloro a cui non perdonerete, non saranno perdonati".

Silenzio per l'interiorizzazione

Risonanza: ognuno ripete l'espressione che sente più significativa.

1 Ragazzo: Signore, a volte mi sento superiore agli altri e disprezzo chi è diverso da me.

2 Ragazzo: Signore, tu non fai distinzione di persone, ma ami ognuna con amore infinito.

3 Ragazzo: Insegnami, Signore, a riconoscere che la diversità dell'altro è una ricchezza. Tu crei ciascuno in modo originale, e noi siamo chiamati ad accoglierci.


paoline pace a voi celebrazione8 01Gesto

Ogni ragazzo immerge nel colore a tempera la mano e la imprime sul cartellone, per formare l'immagine di un cuore. Lasciando la sua impronta, unica e diversa, si impegna a rendere questo mondo più accogliente, più bello e colorato.


Preghiera

Signore, ti preghiamo
per tutti i giovani
della nostra generazione.
Aiuta ognuno a cogliere
la straordinaria opportunità
di impegnarsi nel concreto
per migliorare il mondo
che ci è stato affidato.
Aiuta ogni ragazza e ragazzo
a non perdere l'entusiasmo,
a non dimenticarsi, crescendo,
dei propri ideali,
a non scendere
a compromessi sbagliati
per affermarsi nella società!
Aiutaci a diventare
uomini e donne
consapevoli e attenti:
solo così potremo
migliorare il mondo!
Amen.

Canto: Ora è tempo di andare (Francesco Buttazzo, Sorgente di unità, Paoline)


 

Scarica il PDF della preghiera

Pace a voi!, di Francesca Langella, allegato scaricabile del dossier di  Catechisti parrocchiali  n.8   - maggio 2021.

Catechisti parrocchiali 8 maggio 2021, Paoline

Catechisti parrocchiali n. 8
Maggio 2021

Gli itinerari di «catechesi mistagogica», sulla scia di Marco, Immettono nel dinamismo di grazia, il cui simbolo è «la veste bianca»; essa indica il rivestirsi di Cristo per vivere atteggiamenti e comportamenti di tenerezza, bontà, umiltà... In tale linea si pongono i sussidi, il cammino verso la Pasqua e i contributi formativi. Dossier è su: #70volte7.

  acquista (in formato cartaceo o digitale)


Condividi

pace-a-voi.html

Articoli correlati

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato su iniziative e novità editoriali
Figlie di San Paolo © 2022 All Rights Reserved.
Powered by NOVA OPERA