Sai perché... doniamo le uova a Pasqua?

Alla scoperta del mondo e di Gesù /7

Settima tappa del percorso dedicato alla catechesi dei piccolini dalla rivista "Catechisti parrocchiali". I nostri bambini hanno già ricevuto le loro uova di Pasqua? Un ottima occasione da valorizzare per vivere un momento di riflessione e preghiera in famiglia e un'attività pratica: la costruzione del lapbook «Pasqua e... uova», spiegata passo dopo passo con un video-tutorial su YouTube.

Obiettivo. Introdurre i bambini di 3-5 anni, attraverso semplici domande, al cuore della nostra fede, la risurrezione di Gesù, a partire dal significato simbolico delle uova di Pasqua. Catechiste/i e insegnanti possono adattare il percorso agli incontri di gruppo.

In dialogo con i piccoli

Canto: Prendimi per mano (G. Locuratolo, in Caro Gesù, Paoline).

È probabile che i bambini insistano con i genitori per farsi comprare almeno un uovo di Pasqua di quelli che riempiono le vetrine di bar e pasticcerie, e i ripiani dei supermercati. Tornati a casa, cogliamo l’occasione per domandare al bambino…

Mamma. Sai perché si fa festa a Pasqua? Diamo al bambino il tempo di rispondere.
Papà.
 Festeggiamo Gesù che è risorto. Cioè Gesù, dopo la sua morte, ha sconfitto la morte ed è tornato in vita.

Si presenta e si legge il brano dal Vangelo secondo Luca 24,1-7. Si guarda, poi, insieme il video su YouTube: «Vangelo bambini: domenica di Pasqua B 2018 - Mauro Manzoni». Al termine, si riprende l’espressione «Perché cercate tra i morti colui che è vivo? Non è qui. È risorto».

Mamma. La Pasqua è la festa più grande dell’anno per tutti gli amici di Gesù. È perfino più importante del Natale! Ci ricorda che Gesù vive per sempre e dona a tutti noi cristiani la possibilità, con la sua grazia, di vincere il male e di ricevere la vita nuova ed eterna, che continua anche dopo la morte.
Papà. Il giorno di Pasqua andremo in chiesa per festeggiare tutti insieme con canti e preghiere questa bella notizia, che è un grande dono del Signore.
Mamma. Tornati a casa, faremo festa e apriremo le uova di cioccolato. A proposito… Sai perché doniamo le uova a Pasqua? Lasciamo al bambino il tempo di rispondere.
Papà. Hai mai visto come nasce un pulcino dall’uovo? Il guscio che lo protegge ci ricorda la pietra posta davanti al sepolcro di Gesù. All’interno dell’uovo si nasconde una vita pronta a sbocciare, anche se a noi sembra che non ci sia nulla.
Mamma. A un tratto il guscio si rompe ed esce il pulcino. Qualcosa di simile è avvenuto per Gesù: egli, tornato in vita, è uscito dal sepolcro. Che bel regalo e che grande sorpresa ci ha fatto!
Papà. Impariamo una bella preghiera da recitare a tavola il giorno di Pasqua?

Preghiera

Questo è il giorno che ha fatto il Signore, rallegriamoci ed esultiamo.
Alleluia, alleluia, alleluia.

Canto: È risorto Gesù (G. Ciravegna - R. Giorgi, in La Pasqua di Gesù, Paoline).


ATTIVITÀ
Lapbook «Pasqua e... uova»

Mamma. Ora decoriamo un biglietto di auguri su cui è disegnato un uovo, da regalare a chi desideri. E costruiamo insieme il lapbook sulla Pasqua.

Materiale: cartoncino azzurro formato 50x30 cm, cartoncini colorati varie tonalità di rosa 4,5x4,5 cm, cartoncini A4 bianco, panna, verde, disegno di Gesù risorto da colorare, ramoscelli, due abbassa lingua, un fermacampione, forbici, colla, scotch.

Per la realizzazione: guarda il tutorial alla fine di questo articolo o clikka QUI

UN’IDEA IN PIÙ!

Assieme al bambino ascoltiamo e guardiamo il divertente video del 45° Zecchino d’Oro (Canzoni Animate), La gallina brasiliana, sul tema: le uova di Pasqua sono buone, ma… attenti a non esagerare!

Catechisti parrocchiali

Aprile, n. 7 - 2022

Gli itinerari su «mistagogia della vita», a partire dalla domanda dei bambini, orientano a camminare con Gesù risorto, nel segno della sinodalità, accogliendo i suoi doni, per comunicare luce, fede e amore a tutti. Gli altri contributi proiettano oltre il visibile, così da essere profetici e creativi in famiglia e in comunità. Il Dossier è su: #energiadeisì


Condividi

sai-perche-doniamo-le-uova-a-pasqua.html

Articoli correlati

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato su iniziative e novità editoriali
Figlie di San Paolo © 2022 All Rights Reserved.
Powered by NOVA OPERA