Ti glorifichiamo, Dio Padre

3. Un Padre c'è" - Celebrazioni per ragazzi

Santificare il nome di Dio, ma come? Proviamo a scoprirlocon i ragazzi in questa preghiera che il dossier di Catechisti Parrocchiali "Ragazzi & dintorni", ci propone.

Preparare l'angolo della preghiera: una Bibbia aperta, un cero acceso, un fiore, un'icona di Dio Padre. Predisporre lumini bianchi (1 per ogni ragazzo) in semicerchio, davanti all'icona e alla Bibbia; un cestino davanti al l'icona; post-it colorati, penne/matite. Lettore cd, musica classica genere «Adagio» che aiuti a riflettere e a pregare.


Introduzione

Canto:È un giorno di festa (Francesco Cioffi, Una terra buona, Paoline)

Catechista: Santifichiamo «il Nome di Dio» quando ascoltiamo il nostro Padre, lo lodiamo, lo ringraziamo, riconoscendolo vicino con la sua presenza amorevole. Non ci è facile vivere in questa relazione, dato che siamo presi da tanti interessi; ma se ci apriamo a lui, la luce che riceviamo, la irradiamo in ciò che ci accade ogni giorno; la forza e il coraggio, che ci infonde, ci fa guardare con amore chi ci è accanto, come a un fratello o a una sorella, nonostante «le differenze». Ognuno è figlio di Dio, come lo siamo noi e come lo è Gesù, il Figlio di Dio Padre.

Tutti: Spesso diciamo di non aver tempo per pregare, le nostre giornate sono piene: la scuola, le attività sportive/culturali, le amicizie... Eppure nel la preghiera riceviamo la luce e la forza dello Spirito Santo che ci sostiene in tutte le nostre attività e relazioni, ci suggerisce sentimenti e parole adatte per rivolgerci al Padre, e vivere come suoi figli.

1 Ragazzo: Donaci, Signore, il coraggio di dedicare tempo a te, per lasciarci stupire dalla tua bontà e dallo splendore della tua gloria.

2 Ragazzo: Fa' che accogliamo, Signore, i tuoi doni d'amore, per condividerli generosamente con chi ci vive accanto.

3 Ragazzo: Da qui passa il nostro essere testimoni, per il dono e la potenza dello Spirito Santo che ci è elargito in pienezza nella santa cresima.


In ascolto della Parola

Dalla lettera di San Paolo Apostolo agli Efesini (Ef 1,3-7; 11-13)
Benedetto Dio, Padre del Signore nostro Gesù Cristo,
che ci ha benedetti con ogni benedizione spirituale nei cieli in Cristo.
In lui ci ha scelti prima della creazione del mondo
per essere santi e immacolati di fronte a lui nella carità,
predestinandoci a essere per lui figli adottivi
mediante Gesù Cristo,
secondo il disegno d'amore della sua volontà,
a lode dello splendore della sua grazia,
di cui ci ha gratificati nel Figlio amato.
In lui, mediante il suo sangue,
abbiamo la redenzione, il perdono delle colpe,
secondo la ricchezza della sua grazia.
In lui siamo stati fatti anche eredi,
predestinati - secondo il progetto di colui
che tutto opera secondo la sua volontà -
a essere lode della sua gloria,
noi, che già prima abbiamo sperato nel Cristo.
In lui anche voi,
dopo avere ascoltato la parola della verità,
il Vangelo della vostra salvezza,
e avere in esso creduto,
avete ricevuto il sigillo dello Spirito Santo che era stato promesso.

Tutti: Ora ci è chiaro! Santifichiamo il nome di Dio quando riconosciamo il suo progetto di amore su noi e sul mondo. Lo glorifichiamo quando accogliamo la sua grazia e viviamo da figli di Dio; lo onoriamo quando amiamo il Padre, Gesù e lo Spirito Santo e doniamo il loro amore al nostro prossimo. Solo così sprigioniamo la luce dello Spirito e... troveremo la gioia!


GESTO: Accendiamo il mondo con il bene!

lumino celebrazione3Catechista: Cari ragazzi, pensiamo alle «azioni di luce» che abbiamo compiuto, magari senza che nessuno ce lo chiedesse...
Riflettiamo in silenzio e le scriviamo sul post-it che deponiamo nel cestino collocato davanti all'icona di Dio Padre.

Ognuno accenderà, poi, un lumino, attingendo la luce dal cero acceso, accanto alla Bibbia, per indicare che, con le nostre opere di bene irradiamo la luce della parola di Dio attorno a noi!

Tutto si svolge in silenzio, con musica di sottofondo... I post-it si possono riprendere nell'incontro successivo, in modo anonimo, per ringraziare il Signore del bene compiuto.

Tutti: Padre nostro

Canto:Cantiamo, cantiamo al Signore (Ivi)

scarica il PDF della preghiera

Canto: Canto: È un giorno di festa (Francesco Cioffi, Una terra buona, Paoline)

È un giorno di festa,
è il giorno per noi,
cantare l'amore
che viene da lui.

È un giorno di gioia,
la gioia per noi,
scoprirsi suoi figli,
amati da lui.

Tu ci chiami, Signore,
alla mensa che accoglie.
Sei Parola,
Pane del nostro cammino,
fonte d'eternità.

È un giorno di festa...

Noi veniamo, Signore,
per trovarti e amarti.
Noi fratelli,
noi una sola famiglia,
un corpo solo in te.

È un giorno di festa...

Dossier "Ragazzi & dintorni" inserto di:

Catechisti parrocchiali 3, dicembre 2017 - Paoline

Catechisti parrocchiali n.3
dicembre 2017

In questo numero si evidenzia il percorso di Natale che ci immette nel grande amore di Dio per noi, attraverso gli itinerari, le dinamiche e i sussidi per orientare ragazzi e famiglie a vivere il mistero dell'incarnazione di Dio nella nostra storia. In omaggio il poster di Natale
Il dossier affronta il terzo tema del Padre nostro: "Apro spazi a te".

  acquista

 

Una terra buona, F. Cioffi, Paoline

Una terra buona
Canti per le celebrazioni

Canti per incontri e celebrazioni con i giovani, che invitano a vivere con gioia la parola di Gesù, a cantare al Signore, lodarlo per la sua bontà infinita e riscoprire la volontà di essere una "terra buona", dove il seme germoglia e porta frutto da donare agli altri.

 acquista

 


Condividi

ti-glorifichiamo-dio-padre.html

Articoli correlati

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato su iniziative e novità editoriali
Figlie di San Paolo © 2022 All Rights Reserved.
Powered by NOVA OPERA