Articoli
Librerie
Eventi
Contenuto sito

Editrice

Da 100 anni a servizio del Vangelo!

Era il 25 gennaio 1939 quando, celebrando la conversione di san Paolo, le giovani Figlie di San Paolo, accompagnate dal loro fondatore, don Giacomo Alberione e dalla loro Superiora generale, suor Tecla Merlo, si recano sulla tomba dell'Apostolo, a Roma, per deporre una penna d'oro. Quell'offerta, allora simbolo dello scrivere e ringraziamento per gli studi compiuti, continua a essere oggi, promessa di lavoro nel campo della stampa, e della comunicazione in genere, domanda di nuova protezione sulla redazione.
Se infatti la paolina è chiamata a mettere a servizio del Vangelo la creatività, l'intelligenza, la preparazione, tutta la vita allora, tra tutte le forme possibili di apostolato, una, sottolineerà il nostro fondatore, non dovrà mai venire meno, una dovrà avere il primo posto in ordine di tempo e di efficacia: la redazione.

Da subito, le prime Figlie di San Paolo si sono misurate con questo sfidante e impegnativo mandato apostolico. Giovani, inesperte, ignoranti, eppure con un preciso mandato nel cuore: «Fare a tutti la carità della verità». Da qui la preghiera e la formazione come due categorie necessarie per colui e/o colei che è chiamato a vivere "l'apostolato dell'edizione". Preghiera, perché solo in Dio si possono ascoltare e comprendere mille forme di sete e fame dei nostri contemporanei; formazione, per rispondervi con competenza, valorizzando stampa, cinema, radio, immagini, suoni, musica e tutte le invenzioni della scienza e dell'arte, che esercitano fascino e influenza sugli individui e sulle società.
Da quelle umili origini, semplici e povere, come fu Betlemme per il Salvatore, ogni paolina, continua ancora oggi a generare la Parola nelle mille forme della comunicazione, a costruire un "nuovo umanesimo" segnato dalle logiche evangeliche di dono, misericordia, gratuità, privilegio del debole ed emarginato.

L'editrice Paoline, allora, muovendosi dalla formazione umana alla catechesi, dalla patristica alla spiritualità, dalla biblica alla pastorale, dalla liturgia al magistero, dalla psicologia alla narrativa, accompagna ogni età, si inserisce nel cuore della Chiesa, di ogni comunità civile ed ecclesiale, di ogni famiglia. Con uno stile e un colore specifico si mette in ascolto del mondo e degli eventi: Bibbia e storia sono i due testi su cui si studia ininterrottamente per costruire risposte di senso e di vita, anche su questioni umane, religiose e sociali di scottante attualità.
Il nostro catalogo, caratterizzato dalla multimedialità delle pubblicazioni (libri, ebook, produzione musicale e audiovisiva, riviste catechistiche, minimedia), nel suo complesso, comprende oltre 2000 titoli, dei quali molti sono stati tradotti anche in altre lingue e in altri paesi, grazie alla collaborazione con gli Editoriali Paoline presenti nel mondo e agli scambi con altre case editrici.

Oggi però sentiamo crescere in modo forte e deciso una profonda convinzione: lo sviluppo di Internet e dei digital media, sta interpellando tutta l'editoria a una svolta culturale e tecnologica da cui non vogliamo tenerci fuori.
Pertanto, il nostro impegno editoriale continua a essere uno: individuare e percorrere le autostrade tecnologiche e digitali perché la Parola, continuando a farsi parole, musica, immagini, possa interfacciarsi con ogni esistenza e salvarla.

 

Newsletter