Articoli
Librerie
Eventi
Contenuto sito

Educazione e scuola

Insegnanti, educatori, animatori: ci rivolgiamo a voi!

Per lavorare con i bambini ci vogliono sempre nuove idee e qui potrete trovare suggerimenti e indicazioni per educare attraverso il gioco, il teatro, il canto, la musica. Tanti diversi spunti, argomenti e materiali per crescere e imparare in modo divertente e coinvolgente.

Cosa succederebbe se un giorno l'arcobaleno sparisse dal cielo, non ci fosse più? Qualcuno forse nemmeno se ne accorgerebbe, qualcun altro penserebbe che tutto sommato non è che servisse a qualcosa di utile... Che c'è chi, invece, ritenendolo importante per la sua bellezza e il suo significato, cercherebbe in tutti i modi di farlo tornare a splendere lassù. Magari con l'aiuto di tutti gli altri.

Il tema della fattoria è sempre stato un classico dei percorsi didattici dei bambini, a partire dalla scuola dell'infanzia. E ai nostri giorni, in un'epoca cioè che presenta una distanza sostanziale tra il mondo rurale e la vita della maggior parte dei bambini, quest'argomento assume una funzione nuova e fondamentale: ricollegare l'uomo alla terra, alla natura, all'ambiente che gli dà nutrimento e vita.

Quanti modi ci sono per ricordare? Come si può raccontare ai bambini qualcosa di duro e terribile come la shoah? E poi, è proprio necessario farlo? Preservare serenità, fantasia e buon umore non è più efficace? Per Malka e Joele protagonisti di una commovente storia ricordare e raccontare è sempre buono, anche quando la storia è triste.

Un libro apre mondi fantastici, fa esplorare cose mai viste, costruisce ponti che mai si sarebbero creati. Ogni libro parla, ma ce ne sono alcuni che parlano molto più di altri. Noi vi proponiamo di entrare in contatto con i nostri Libri parlanti: colorati e simpatici volumetti che permettono a tutti, grandi e piccini, di incontrare simpatici personaggi e toccanti storie (vere) di solidarietà.

L'apprendimento di una lingua straniera, in particolare l'inglese, è ormai diventato un elemento imprescindibile del bagaglio formativo di ogni ragazzo. E prima si comincia, meglio è. Ma come introdurre l'inglese con i bambini più piccoli? Quali metodi adottare?

Quella della nascita di Gesù, la narrazione del primo Natale, è una storia che tutti i bambini imparano a conoscere sin da piccolissimi e che ogni anno continuano ad ascoltare, leggere, ricordare, magari ricavandone ogni volta elementi non ancora conosciuti e nuove emozioni.

L'educazione dei bambini – in famiglia, a scuola e in tutti gli altri ambiti di socializzazione – non può più prescindere dall'affrontare i temi della salvaguardia dell'ambiente. La tutela del mondo in cui viviamo, messo in grave pericolo da decenni di comportamenti umani insensati, è diventata una questione di primaria importanza e va trattata anche con i più piccoli.

A stretto contatto con la natura e gli animali, due gruppi di scout vivono una coinvolgente avventura in cui dimostrano coraggio e solidarietà.

Il presepe, lo sanno tutti, è stato realizzato per la prima volta nel lontano 1223 a Greccio da san Francesco d'Assisi. Ma cosa sarebbe accaduto se l'anno dopo, durante la realizzazione del secondo presepe della storia, messer Giovanni, amico di Francesco, si fosse lasciato prendere dalle manie di grandezza, pensando più alla spettacolarità dell'evento che al vero significato del Natale?

"Una capanna per tutti" è un divertente spettacolo teatrale e musicale natalizio che mette in evidenza un tema di grande attualità: come la paura c'impedisca spesso di aiutarci reciprocamente, di essere solidali con gli altri. Per scoprire che, in fondo, tra di noi c'è posto per tutti.

Pagina 1 di 5
Newsletter