Catechisti parrocchiali n. 1 – Settembre/ottobre 2021

Nel numero di Settembre/ottobre 2021, la rivista "Catechisti parrocchiali" propone itinerari sulla mistagogia della vita, dinamiche e sussidi per condurre bambini, ragazzi e famiglie, a partire dalle domande dei bambini, a incontrare Dio Creatore e Padre, a stupirsi delle meraviglie che egli opera e a lodarlo. Le rubriche di formazione offrono «nuove visioni» in Gesù, attivando la creatività.

Mistagogia della vita

«Diventa ciò che sei»: questo invito ci motiva nel nostro cammino di fede, in vista di una maturità umano-cristiana integrale e, alla luce dell'esperienza dei Padri della Chiesa, fa emergere il rapporto inscindibile tra fede, celebrazione e vita. È un'esortazione che ci immette nella dimensione mistagogica del cammino cristiano...

Entrare nel mistero della vita e della storia è già immettersi nel mistero di Dio che celebriamo nella liturgia. È quanto ha attuato Gesù Risorto con i discepoli di Emmaus, mentre camminava con loro... La sua Parola, nel momento in cui è compresa, riscalda il loro cuore e cambia la loro vita...

Nella catechesi non si tratta di proporre un insieme di nozioni da memorizzare, né di norme morali da osservare, slegate dalla fede celebrata. La vita cristiana, secondo la più antica tradizione della Chiesa, è presentata, alla luce della Scrittura, come un vivere il sacramento celebrato, incarnandolo nella propria esistenza. La mistagogia dei Padri conferma che la celebrazione dei sacramenti non soltanto si esprime in una coerente esistenza cristiana, ma offre essa stessa la grazia per viverla. Si tratta di un movimento vitale e armonico di andata e ritorno.

Il catechista mistagogo (colui che inizia ai misteri: dal greco mystés «iniziato» e agogós «conduttore») «conduce per mano» il bambino e il ragazzo a custodire un'aspettativa per ciò che è ancora nuovo e che si esprimerà nell'adesione consapevole di fede nella fase di vita successiva. Caratterizza i percorsi con l'adolescente e l'adulto tramite il dialogo. Accompagna l'anziano perché accarezzi ulteriori «sogni e visioni» (Gioele 1,3; 3,1)... Così la Parola ascoltata si incarnerà sempre più nella vita, permetterà di partecipare alla liturgia, dando vitalità ai riti e illuminerà la storia sempre più come profezia della Patria del cielo (cfr. Editoriale).


Sfoglia l'estratto

CONTENUTI della RIVISTA

Sussidi

Revisioniamoci! - Spazio dialogo
Inizia un anno extra-ordinario a causa della pandemia e dello stop dell'attività catechistica, ma anche per l'istituzione del ministero del catechista (AM). È bene verificare quanto si è realizzato e come collaborare al «passo in avanti» che la Chiesa ci chiede. Per attuare ciò si propone l'«Alfabeto del catechista» - Tonino Lasconi

Stupiti di fronte al creato - Celebrare la vita in famiglia
Una nuova rubrica in cui, a ogni tappa, si valorizza un'esperienza familiare, per proporre un'attività o un gesto, che susciti la preghiera e ad entrare, poi, più in profondità nell'azione liturgica ad essa collegata. Si inizia con la celebrazione di Dio nel creato: dopo la fase di ammirazione, si loda il Signore - Matteo Dal Santo

Mandato ai catechisti. Annunciatori del Vangelo dell'amore - Sussidi liturgici e pastorali
Il «Mandato» prevede la consegna, a ogni catechista, dell'enciclica Fratelli tutti, e del braccialetto «AMA e dillo con la VITA», nell'intento di riscoprire la dimensione di sororità e fraternità verso tutti, e di impregnare di nuova vitalità, luce e amore i nostri incontri e la comunicazione della fede - Maria Rosaria Attanasio

Festa di accoglienza. Facciamo rifiorire la vita - Sussidi liturgici e pastorali
Il simbolo di questa festa è il seme; da esso nascono alberi, fiori e frutti, e la vita esplode. Ci apriamo con gioia all'accoglienza della vita e, quindi, di Dio, di Gesù, per donare vita e amore agli altri. La celebrazione è ritmata da gesti; il momento di festa da attività, giochi e da una merenda condivisa - Matteo Zorzanello

Il Vangelo della Domenica - Ascolto e seguo Gesù
Approfondimenti, dinamiche, giochi, preghiere e impegni dalla XXVIII Domenica alla XXXI del Tempo Ordinario • B - Paolo della Peruta - Anna Maria Pizzutelli


Itinerari e approfondimenti

Tra stupore e domande sul creato - Dal mondo dei Bambini
Le domande dei bambini sono ingenue, spiazzanti...; sono un invito, per noi adulti, a riflettere per offrire una prospettiva che li aiuti a guardare «oltre». Nell'esperienza del creato un aspetto accomuna scienza e Bibbia: lo stupore, che apre al mistero della vita e a Dio creatore - Barbara Corsano - Emilio Salvatore

Nella sinfonia della creazione - Entrare nel mistero di Dio
Il narratore di Genesi evidenzia il senso della creazione e invita a comprendere il disegno «all'origine». Il testo è come una sinfonia in cui ogni essere creato concorre alla orchestrazione finale. I due racconti della creazione dell'uomo e della donna ci offrono un'immagine dell'umanità in bilico tra fragilità e grandezza - Emilio Salvatore

Alla scoperta di Dio Creatore - Itinerario per i genitori
Dopo una dinamica di conoscenza e accoglienza reciproca, si orienta a scoprire, tramite attività, le meraviglie della creazione e l'amore di Dio che ci ha creati, per ringraziarlo, come coppia e come famiglia, e stupirsi di essere suoi figli, creati a sua immagine e somiglianza - Barbara Corsano

Tu Signore del cielo e della terra! - Itinerario per i bambini
I bambini sono invitati, attraverso varie attività a riconoscere che Dio è Padre, che ci ama e ci dona la vita, a lodarlo per il creato e a prendersene cura con scelte responsabili - Anna Teresa Borrelli

In principio Dio creò - Itinerario per i ragazzi
Si conducono i ragazzi, tramite dinamiche, a guardare al creato e alle creature come opera d'amore del Signore, a rispettarli e amarli. In sintonia con il racconto di Genesi, dove scopriamo Dio che aleggia sul mondo fin dal principio - Isabella Tiveron

Sai perché... il mondo è pieno di meraviglie? - Alla scoperta del mondo e di Gesù
I genitori tramite alcune domande sulle meraviglie della creazione suscitano la curiosità e lo stupore dei bambini di 3-5 anni davanti al creato, li invitano a ringraziare il Signore e a costruire un lapbook (Tutorial su YouTube) - Nives Gribaudo - Paola Dutto

Un viaggio dentro il mistero - Mistagogia della vita e della fede
La mistagogia, che indica «un percorso dentro il mistero», parte dal narrare per esplorare il senso di quello che si è celebrato. Senza il racconto è arido insegnamento. Con il racconto la parola si fa carne del vissuto, penetra nella profondità dell'animo, così nell'esperienza della celebrazione della Cresima - Roberto Laurita

Rubriche formative e metodologiche

Dalle urgenze alle priorità - Catechesi: cambiare è possibile
Uscire dalla logica delle urgenze per abbracciare quella delle priorità costringe sacerdoti, catechisti e comunità a interrogarsi sulla propria visione e su quali sono i desideri condivisi. Si tratta di accogliere «un movimento spirituale», di realizzare un autentico passaggio, un'esperienza pasquale - Francesco Vanotti

La verità oltre le bufale - Etica nel digitale
Con i laboratori si allenano i ragazzi a un'opera di debunking, ovvero di verifica precisa delle fonti, in relazione alle informazioni diffuse sul web; e ad apprendere i passaggi fondamentali, utili per verificare le notizie e riconoscere quelle false (fake news), e le immagini modificate - Marco Sanavio

Tanti video per attivarsi! - Linguaggi da riscoprire
Oggi possiamo dire che viviamo nell'epoca dei video. Questi, rispetto alle immagini, hanno il potere di far riscoprire la forza delle storie e del narrare. Pensiamo all'influenza dei video brevi di TikTok o degli youtuber... Si propongono indicazioni pratiche per realizzare i video e tre attività - Gigi Cotichella

I preti: come si sostengono? - Sovvenire
Ogni sacerdote diocesano riceve un contributo che gli consente di affrontare le spese quotidiane. Come tutti i cristiani è invitato ad essere sobrio per essere generoso con i poveri, attento a evitare spese inutili, per essere accogliente, disponibile e da aiutare chi si trova in situazione di disagio - Roberto Laurita

In una Chiesa pluriministeriale. Il nuovo ministero del catechista - In cammino con la Chiesa
Con il «Motu proprio» Antiquum Ministerium Papa Francesco ha istituito il ministero del catechista, ossia ha riconosciuto uno specifico servizio ecclesiale, che arricchisce il panorama della «molteplicità dei ministeri». Nella Chiesa si distinguono i ministeri ordinati, istituiti e di fatto - Andrea Grillo - M. Rosaria Attanasio

paoline catechisti parrocchiali 1 settembre ottobre 2021 rivista p

Catechisti parrocchiali n. 1
Settembre/ottobre 2021

Gli itinerari su «mistagogia della vita», a partire dalle domande dei bambini, orientano allo stupore di fronte a Dio creatore di ogni realtà (Genesi) e a celebrare la sua presenza in loro e nel mondo, in sintonia con Gesù, che invita alla lode del Padre. In tale linea si pongono i sussidi e le rubriche formative. Il Dossier affronta il tema: #diosìdiono.

 acquista (in formato cartaceo o digitale


Condividi

catechisti-parrocchiali-n-1-settembre-ottobre-2021.html

Articoli correlati

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato su iniziative e novità editoriali
Figlie di San Paolo © 2022 All Rights Reserved.
Powered by NOVA OPERA