I bambini amici della natura

Una collana per l'educazione all'ambiente

I temi di carattere ambientale sono, di questi tempi, decisamente d'attualità e la salvaguardia della natura è purtroppo una necessità dettata dal grave degrado in cui ormai versa il nostro pianeta. Informare, sensibilizzare, agire: da chi cominciare, se non dai bambini? E la scuola, in questi casi, è sempre in prima fila.

L'approccio dei bambini con il mondo che li circonda

Come parlare di natura e di ecologia con i piccoli della scuola dell'infanzia? Puntando sul loro vissuto, sulle esperienze alla loro portata e sul loro immaginario; dove l'albero è quello del giardino della scuola intorno al quale fare un girotondo, o quello che ci dona le mele o le pesche da mangiare tutti i giorni. Dove il mare è quello che si vede dalla riva facendo castelli di sabbia e che si racconta nelle storie di pirati o di sirene. Dove il bosco è il luogo per eccellenza delle favole di gnomi e fate. È proprio attraverso delle storie, raccontate o drammatizzate, recitate o cantate, che si rendono fruibili le informazioni e si suscita l'interesse, la curiosità, l'amore dei bambini per la natura.

Una collana tutta dedicata alla natura

paoline naturamica foto"Naturamica" è una collana interamente dedicata agli ambienti naturali e agli elementi che li caratterizzano. Una sorta di viaggio immaginario alla scoperta del mondo in cui viviamo, attraverso proposte operative (storie, drammatizzazioni, filastrocche, indovinelli) e simpatiche canzoni, sempre semplici e orecchiabili. Il progetto è interamente curato da Dolores Olioso, nota autrice per l'infanzia, da sempre attenta al linguaggio e ai gusti musicali dei più piccoli. I volumi che compongono questa serie editoriale, utilissima per il lavoro di educatori, insegnanti e animatori, sono cinque:
1. "Amico bosco", che evidenzia gli elementi e gli attributi principali di quest'ambiente. Un'attenzione particolare è data anche all'aspetto legato al mondo del fantastico (molte sono le fiabe, infatti, che si svolgono nel bosco), così da creare un interesse per l'ambiente sotto diversi aspetti: cognitivo, sensoriale-percettivo, emotivo ed estetico.
2. Amico mare: la flora e la fauna, i fondali e la spiaggia, i benefici e i pericoli, le leggende e le fiabe legate all'ambiente marino.
3. Amico cielo: L'atmosfera, le sue nubi, il sole, la luna, le stelle, i pianeti del sistema solare, gli animali e i personaggi di fantasia capaci di volare.
4. Amica Terra: le prime conoscenze di geografia, di scienza, di ecologia, sensibilizzando all'amore e al rispetto della natura ed evidenziando la necessità di conservazione delle specie e degli ambienti.
5. Amico albero: le parti che lo compongono, dalle radici, al tronco, ai rami; il ciclo di vita dell'albero, dal seme ai frutti; le sue tipologie in tutto il mondo, i riferimenti culturali e le leggende intorno ad esso.

La Terra è la nostra casa

Scrive Dolores Olioso nella presentazione di "Amica Terra": «La Terra è la nostra casa. Tutti siamo nati sulla Terra ed è su questo nostro pianeta che si svolge la vita dell'umanità. Ci interessa il suo aspetto, ci incuriosisce il suo passato, ci appassiona il suo futuro; vogliamo sapere come è fatta, come si comporta nel cielo rispetto agli altri pianeti, come evolve, come si muove, come vive.
Da sempre l'uomo ha indagato, si è posto domande sulla nascita, sulla vita degli esseri viventi che vi abitano, sugli oceani e sulle terre emerse, sul clima e sugli effetti che ha sul pianeta Terra. Ma non sempre l'uomo ha usato le sue conoscenze all'insegna del rispetto e dell'amore verso la sua casa.
La Terra però ripone sempre la sua fiducia e lo dimostra con i suoi doni, con le sue bellezze. Basta osservare: dal più piccolo fiore al più grande oceano, da un sassolino alla montagna più alta, da una formichina ad un elefante enorme, dal bambino all'uomo adulto, tutto ci parla di lei, di questa grande casa, così piccola nell'universo.
Educare i bambini alla conoscenza, alla ricerca, alla scoperta, alla comprensione, significa allora "seminare", nei loro cuori e nelle loro menti, comportamenti e atteggiamenti di rispetto e attenzione, di gratitudine e solidarietà, di amore e gioia. Del resto la nostra Terra ha bisogno solo di questo».


Condividi

Blog

i-bambini-amici-della-natura.html

Articoli correlati

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato su iniziative e novità editoriali
Figlie di San Paolo © 2022 All Rights Reserved.
Powered by NOVA OPERA