Un piccolo pirata alla scoperta del mondo

Che ne direste se un minuscolo pirata con una barchetta di carta proveniente dai mari del Sud, passando dalle tubature del palazzo approdasse nella vostra vasca da bagno? È ciò che accade nel libro "Il pirata Federico" al piccolo Andrea mentre fa il suo bagnetto serale...

La storia racconta di un pirata come si deve, con una nave e tanta voglia di girare il mondo. Solo che Federico (è questo il nome del temerario corsaro) è minuscolo come un temperino e naviga su una barchetta di carta. 

Un piccolissimo esploratore

Partito dai mari del Sud per visitare nuovi pezzetti di mondo, Federico avvista una grande città e approda nella vasca da bagno di Andrea, un bambino che vive fantastiche avventure in mari lontani stando fermo nella sua vasca da bagno.

Il bambino guardò incuriosito nella vasca dove stava facendo il bagno, e senza meravigliarsi troppo disse:
- Ciao, e tu chi sei? - Sono il pirata Federico e sono venuto a visitare il tuo paese. Sono arrivato con la mia barchetta dal tunnel d'entrata.
- Parli del tubo di scarico dell'acqua? In ogni caso, adesso sei qui e possiamo giocare!
- Già, ho visto che anche tu ha una barchetta come la mia: come fai a starci dentro? – domandò Federico.
- Io non entro nella barchetta, la uso per giocare al «Pirata»; ma ora ci sei tu che sei un pirata vero... - rispose il bambino.
- Però tu non farmi colare a picco! – disse Federico.
Maria Molino e Silvia Raga, Il pirata Federico, Paoline.

I presupposti sono ottimi, nasce subito una grande amicizia, ma Federico finisce inavvertitamente in lavatrice e poi steso con il bucato. Pulito e profumato com'è purtroppo casca in una pozzanghera giù nel cortile, dove incontra di nuovo Andrea e gli altri suoi compagni di gioco.

Da quel giorno i bambini iniziano a volergli bene, gli costruiscono tante barchette colorate, ascoltano le sue storie e giocano con lui. Ora Federico deve decidere se tornare nei mari del Sud o rimanere a vivere con i suoi nuovi amici...

Per imparare a leggere...

Un libro per i piccoli-grandi ometti che amano giocare ai pirati.
Una delicata storia sulla capacità di prendersi cura dei più deboli e di rafforzare l'amicizia.
Un libro colorato con un doppio livello di lettura. In alto una semplice gigantesca frase che trasporta i piccoli che stanno imparando a leggere nel mondo della fantasia con l'orgoglio di far da soli; in basso i dettagli della storia in un corpo abbastanza grande da poter essere letto anche da chi sa ormai leggere meglio.


Condividi

Blog

un-piccolo-pirata-alla-scoperta-del-mondo.html

Articoli correlati

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato su iniziative e novità editoriali
Figlie di San Paolo © 2022 All Rights Reserved.
Powered by NOVA OPERA