Missione in marcia: "Perché la Parola corra"

Perché la Parola corra si può solo lasciarla entrare nei piedi, nella voce, nelle mani, nei sorrisi; e poi prestarglieli, fare in modo che lei li sciolga, li spinga, li guidi. Insomma la Parola corre solo se vissuta, e solo facendone esperienza può essere testimoniata.

Come incarnare oggi la Parola con i giovani, con le parrocchie, in un contesto che ancora porta negli occhi le conseguenze anche spirituali e relazionali della pandemia? Noi animatori di tutte le congregazioni della Famiglia Paolina ci siamo risposti che l'unico modo è "strada facendo", d'altronde lo cantava già Baglioni. Abbiamo sempre la tentazione che questa Parola vada studiata, che servano corsi di laurea, che in fondo non tocca a noi perché ci sono gli addetti ai lavoro. Vero, la dovremmo frequentare forse di più, leggere, condividere, ma se è una persona vera e viva, il Cristo, la si conosce e la si sprigiona nella vita quotidiana, in una relazione che si mostra nei gesti e nelle parole e che cresce e cambia con noi. Quindi abbiamo messo dei giovani in cammino!

paoline sui passi di paolo 2021 marcia 1Dal 22 al 30 agosto con alcuni giovani dai 16 ai 35 anni abbiamo vissuto un pellegrinaggio, una marcia, partendo da Brindisi e arrivando a Talsano (Taranto). Durante la marcia che ha toccato Brindisi, Mesagne, il santuario di Cotrino a Latiano, Oria, Grottaglie e Pulsano siamo stati chiamati ad incontrare gli altri, a riflettere su noi stessi e sulla Parola, a riconoscere con uno sguardo contemplativo la presenza e l'azione di Dio nelle esistenze.
Siamo partiti dalla bella testimonianza del giovane Matteo Farina a Brindisi, siamo stati accolti da sacerdoti nelle parrocchie, dai padri Rogazionisti, dai padri Saveriani, rifocillati dalla Santa Famiglia e da gruppi scout e parrocchiali. Abbiamo camminato cantando, pregando e condividendo, ma soprattutto abbiamo gustato l'accoglienza e l'amicizia di tanti che hanno reso possibile il cammino con piccole cose.
Com'è andata? Queste le parole di una giovane partecipante:

«Ritorniamo a casa con il bagaglio pieno di volti e di emozioni. Abbiamo ricevuto molto più di quello che abbiamo dato. Il sentimento che affiora è la gratitudine, perché ci siamo sentiti accolti... La Parola: "Ti lodo perché mi hai fatto come un prodigio" ci ha accompagnato e ci ha aiutati a fidarci del Signore...».

L'Anno della Parola di Dio di Famiglia Paolina dal tema: «Perché la Parola del Signore corra» (2Ts 3,1), è stato una spinta a non fermarci alla marcia, i giovani hanno bisogno di camminare e di vivere la Parola, ma se battezzati sono e siamo missionari, mandati all'annuncio attraverso la testimonianza. Per questo abbiamo proposto loro di animare una piccola missione biblica parrocchiale. È stato difficile, una giovane racconta la fatica:

«Di fronte alla missione di annunciare la Parola mi sentivo inadeguata. Lentamente però questo sentimento si è trasformato in coraggio, nella gioia di buttarmi nella mischia, di coinvolgermi nell'incontro e nella relazione con le persone, perché la Parola del Signore corra veloce».

paoline sui passi di paolo 2021 marcia 2Giovedì 26 agosto siamo arrivati a Talsano. Qui abbiamo vissuto l'esperienza della missione nelle parrocchie della vicaria di Talsano insieme ai giovani del posto che si sono messi a disposizione. Dopo la mattinata di preghiera e formazione, nei pomeriggio abbiamo incontrato diversi gruppi della vicaria: adolescenti, giovani, cresimandi e adulti. I ragazzi hanno percorso le strade della città raccontandosi alla gente, invitando a venire agli incontri, lasciando un segnalibro e una Buona Notizia. La sera è stata caratterizzata da catechesi in musica per i giovani, dalla scuola della Parola per gli adulti e da Una Luce nella Notte, adorazione animata per tutti.
Rimane quello da cui siamo partiti: un corpo, tanti corpi, che non sono i nostri, ma quelli delle persone incontrate, i volti e gesti di chi abbiamo incontrato, di chi ci ha accolto, di chi ci ha confidato fatiche e condiviso gioie; e quella Parola non è più fatta solo di lettere dell'alfabeto, ma di muscoli e ossa, di lacrime e di risate, di vita data ma soprattutto ricevuta!


Condividi

Blog

missione-in-marcia-perche-la-parola-corra.html

Articoli correlati

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato su iniziative e novità editoriali
Figlie di San Paolo © 2022 All Rights Reserved.
Powered by NOVA OPERA