Vita paolina è anche questo!

Portare il Vangelo nelle case e nelle strade è sempre stata una delle caratteristiche peculiari delle Figlie di San Paolo. Ce lo ricorda l'esperienza di tre giovani paoline che hanno vissuto una missione parrocchiale a Catanzaro.

Se mi fermo a pensare a cosa caratterizza san Paolo, certamente mi viene in mente la sua passione per l'annuncio di Gesù risorto. Ma c'è un'altra particolarità dell'Apostolo che mi colpisce: il suo modo di portare il Vangelo! Come Paoline diciamo spesso che Paolo sarebbe stato oggi giornalista e scrittore, che avrebbe utilizzato internet, i social network per diffondere il suo messaggio. È vero, ed è molto bello pensare che la sua missione, che non vogliamo continuare, ha sempre nuove possibilità.

Però c'è un altro modo di Paolo di annunciare la Buona notizia, che le Paoline da sempre nella loro storia hanno utilizzato: i piedi. Sì, il santo di Tarso viaggiava per formare comunità, per incontrare persone di ogni regione, per formare nuovi apostoli e per rinforzare le realtà già visitate. Un tanti ricorderanno quando le Figlie di San Paolo, tanti anni fa, giravano a piedi in coppia con grandi borse per bussare alle porte delle case e portare a tutti una parola buona.

È per questo che per noi sono importanti le MISSIONI PARROCCHIALI. Da sabato 7 maggio a venerdì 13 maggio suor Cettina Talarico, suor Mariangela Tassielli e suor Veronica Bernasconi hanno vissuto l'intensa esperienza della missione nella parrocchia di San Pio X a Catanzaro, su invito del parroco don Franco Isabello.

Giubiliamo...

La settimana è stata guidata dal tema: Giubiliamo... Il Vangelo è gioia! Si è parlato di giubileo, di gioia del Vangelo anche del "giubileo"/anniversario della professione religiosa di suor Cettina e dell'ordinazione sacerdotale di don Franco.

paoline pgv missione catanzaro 1Come Paolo in questi giorni ci siamo fatte "tutto a tutti" visitando coloro che non frequentano la parrocchia ma anche incontrando in momenti formativi i vari operatori pastorali. Il programma è stato intenso:
 Visita alle classi delle scuole elementari e superiori per parlare di: scegli la vita!
 Visita agli ammalati
 Incontro con le varie classi del catechismo e con gli scout sul tema: è bello con te!
 Incontro con gli operatori pastorali della parrocchia, con le famiglie, con gli operatori del web, con i fidanzati.
 Animazione delle celebrazioni eucaristiche con breve pensiero introduttivo alle letture della giornata e dell'adorazione eucaristica.

E poi ci sono stati i momenti forti dell'evangelizzazione on line con i ragazzi della parrocchia una sera, la veglia che ha ripercorso le notti di Paolo con una grande partecipazione di tutta la parrocchia, e la celebrazione conclusiva presieduta da monsignor Antonio Cantisani.

Come l'Apostolo abbiamo fatto anche noi l'esperienza che la missione è impegnativa ma che tutto si può in Colui che dà forza e che il Signore ripaga con il centuplo. Sicuramente per la parrocchia è stata una bella esperienza, momento di slancio, ma noi siamo tornate a casa più ricche di volti amici, di testimonianze di fede concreta, di emozioni e situazioni vissute.

Vita Paolina è anche questo!


Condividi

vita-paolina-e-anche-questo.html

Articoli correlati

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato su iniziative e novità editoriali
Figlie di San Paolo © 2022 All Rights Reserved.
Powered by NOVA OPERA