La giostra degli scontenti

Attività didattiche

La giostra degli scontenti è una simpatica filastrocca scritta da Roberto Piumini per i bambini della fascia 4+. Qui a partire dal testo e dalle illustrazioni si propongono delle possibili attività da far realizzare ai bambini in classe o a casa, o in ludoteca, rendendo ancora più creativa la lettura.

Giravano così, per giorni interi,
e, dato che una giostra gira in tondo,
non avevano in testa dei pensieri:
quel giro era tutto il loro mondo.

Giravano così... il cavallino, la macchinina, l'areoplanino... E con loro girava così la giostra... per giorni interi, senza sosta... per portare allegria ai bambini. Ma un giorno...

Tematiche da affrontare con i bambini

  • il gioco;
  • la libertà;
  • le fantasia;
  • la magia;
  • il sogno.

 Domande e idee

Per creare con i bambini interazione e attività sulla storia.

  • Nel libro sono presenti diverse attrazioni di una giostra. Tu quale altra attrazione conosci? Draghi, cigni...? Quali sono le tue preferite? Disegna la tua giostra ideale. 
    Fornire ai bambini fogli, lapis e colori.
  • È mago Merlino a liberare la giostra dal suo girare monotono sempre in tondo. Ricordi il nome e le avventure di altri maghi? In quali altre storie hai trovato la figura di un mago? Raccontane una ai tuoi compagni.

  • Se fossi un mago quale magia vorresti fare?

  • Realizza con i tuoi compagni un libro collage in cui riprodurre i momenti più importanti della storia.
    Fornire ai bambini diversi materiali da utilizzare: cannucce, batuffoli di ovatta, glitter, fili di lana, bottoni, pezzi di stoffa... Sarebbe molto buono riuscire a utilizzare materiale riciclato. Naturalmente procurare anche fogli, lapis, matite colorate, pennellini e colla.

  • Il protagonista della storia è un cavallino: secondo te perché proprio lui è stanco di rimanere immobile e vorrebbe correre libero? Quali sono le caratteristiche dei cavalli?
    Fai una ricerca su libri e internet e realizza una scheda sintetica sul cavallo. Prevedi anche uno spazio per incollare immagini di cavalli di diverse razze e nei diversi movimenti possibili.

  • La giostra gira, ma non è la sola. Quali sono gli altri oggetti che girano? Fai un elenco e disegnali.

  • Nei disegni della storia c'è sempre un personaggio che fa capolino, chi è?
    Dagli un nome e immagina una storia in cui è lui il protagonista.

  • Che ne diresti di allestire con i compagni una piccola recita ispirata alla storia? Dividetevi, le parti riscrivendo i dialoghi, trovate i costumi e realizzate una scenografia.
    Potrebbe essere la recita per uno spettacolo di fine anno.

  • Come hai visto si tratta di una storia in rima alternata, ovvero il primo verso fa rima con il terzo, il secondo con il quarto e così via.
    Ogni verso è composto da dodici sillabe e si chiama dodecasillabo.
    Ogni gruppo di quattro versi è una quartina.
    Prova anche tu a scrivere o a inventare una piccola filastrocca seguendo questo schema.

  • E infine un cenno all'autore, Roberto Piumini, che è forse il più importante scrittore italiano vivente, sia in versi sia in prosa. Conosci altre sue storie? Cerca in biblioteca se ci sono altri suoi libri o nel libro di testo se ci sono sue filastrocche.

 Scarica il  PDF completo delle attività didattiche  assieme alle indicazioni utili per il loro svolgimento.


Sfoglia l'anteprima del libro

La giostra degli scontenti, Paoline

La giostra degli scontenti

C'era una volta una giostra con tante belle attrazioni. Ma un giorno il cavallino, stufo di girare sempre in tondo, inizia a protestare perché vuole galoppare libero. Anche la macchinina, la carrozza e gli altri...

acquista


Condividi

la-giostra-degli-scontenti-2.html

Articoli correlati

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato su iniziative e novità editoriali
Figlie di San Paolo © 2022 All Rights Reserved.
Powered by NOVA OPERA