7. La formazione dell'animatore

Liturgicamente parlando

La formazione, per un animatore liturgico-musicale, è fondamentale. La buona volontà, anche se necessaria, non basta per un servizio ottimale alla Liturgia. Come formarsi e dove? A chi poter chiedere un orientamento? Don Antonio Parisi, da sempre impegnato come formatore degli animatori musicali della liturgia, fornisce qualche prima risposta.

La formazione dell'animatore

«Parliamo della formazione. Agli animatori musicali della liturgia si richiede una formazione seria e tecnicamente adeguata. Il canto liturgico è un segno, un simbolo che mostra la salvezza operata da Cristo e, quindi, deve condurci al di là di sé stesso. Per questo occorre una formazione adeguata, specifica e... non soltanto musicale: occorre una preparazione liturgica, biblica, pastorale. A buona ragione la riforma del Vaticano II, nella Sacrosanctum Concilium, al cap. VI, parla di un compito "ministeriale" del canto e della musica. Il canto e la musica quando entrano nella liturgia non sono più delle note, uno spartito, un repertorio... ma diventano preghiera cantata. Vediamo insieme i vari "attori" del canto e della musica all'interno della celebrazione....» (guarda il video-intervento di Antonio Parisi).

 

Antonio Parisi

Sacerdote della diocesi di Bari-Bitonto, si è diplomato in Organo presso il Conservatorio Niccolò Piccinni di Bari, dove è stato docente di Teoria e Solfeggio per oltre trent'anni. È membro di Universa Laus internazionale, associazione che si occupa dello studio del canto e della musica per la liturgia, e della Consulta dell'Ufficio Liturgico Nazionale della Conferenza Episcopale Italiana, con cui ha collaborato all'elaborazione di vari progetti: il Repertorio Nazionale di canti per la liturgia, lo Statuto per le Scuole e Istituti Diocesani di Musica Sacra e il Progetto di Corso di Diploma di I e II livello per i Conservatori in Italia riguardante i percorsi formativi di Organo e Direzione di Coro per la liturgia. È direttore del Corso di Perfezionamento Liturgico-Musicale (COPERLIM) dell'ULN della CEI, che prepara i futuri responsabili dei vari Uffici Diocesani di Music Sacra e responsabile didattico del Corso online per animatori musicali di base.
Responsabile regionale della Conferenza Episcopale Pugliese per la musica liturgica, ha organizzato corsi, rassegne e convegni per i vari animatori e cantori delle varie diocesi.
Maestro di Cappella nella Cattedrale di Bari, è direttore dell'Ufficio Diocesano di Musica Sacra della Diocesi e dell'Istituto Diocesano per Animatori Musicali della Liturgia.
Dagli anni '90 collabora con le Paoline pubblicando proposte per la liturgia, in particolare canti per la Messa per il Tempo Ordinario e per le Solennità, per la Liturgia delle Ore, per la catechesi, anche in collaborazione con altri autori.
Collabora con articoli sulla musica liturgica presso le riviste italiane del settore (Rivista Liturgica, Rivista di Pastorale Liturgica, Vita Pastorale, Liturgia, La vita in Cristo e nella Chiesa, Servizio della Parola, Musica e Assemblea) e con il quotidiano Avvenire

 

 

8019118023513 p

Celebriamo in spirito e verità


Canti per Assemblea e Coro a 3 Voci, composti da Antonio Parisi e riproposti con una nuova veste grafica. La semplicità e la cantabilità sono i tratti essenziali di questi brani e l'organo ne arricchisce l'esecuzione.

acquista

 

8019118021311 p

Eucaristia cuore della domenica

Messa per assemblea e coro, composta in occasione del XXIV Congresso Eucaristico Nazionale. Contiene l'inno ufficiale del Congresso.

acquista


Condividi

Blog

7-la-formazione-dell-animatore.html

Articoli correlati

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato su iniziative e novità editoriali
Figlie di San Paolo © 2022 All Rights Reserved.
Powered by NOVA OPERA