Contemplate la gloria del Figlio - II Domenica di Quaresima

Immagine&Parola - Quaresima-Pasqua Anno C

Nella seconda domenica di Quaresima, Anno C, l'evangelista Luca ci conduce in alto, come i tre discepoli privilegiati, seguendo il Maestro orante, immerso nella luce del Padre

 

Entriamo nello spirito di questa scena seguendo le tappe proposte dall'itinerario (vedi introduzione ai momenti: guarda, ascolta, immagina, dona).

 

ic guarda immagine parola web paolineGuarda

Dopo un canto iniziale intonato al clima proprio di questo tempo, si proietta o si consegna l'immagine proposta e si lascia uno spazio perché ciascuno possa esprimere ciò che lo colpisce.
- immagine grande - video preghiera - audio preghiera

Con te, Figlio amato

Il tuo volto risplende, Signore Gesù,
e le tue vesti, il tuo corpo, tutto di te
è trasfigurato in Dio, avvolto dal Padre... (continua)

ic ascolta immagine parola web paolineAscolta

Lettura dal vangelo secondo Luca (Lc 9,28-36)
In quel tempo, Gesù prese con sé Pietro, Giovanni e Giacomo e salì sul monte a pregare. Mentre pregava, il suo volto cambiò d'aspetto e la sua veste divenne candida e sfolgorante. Ed ecco, due uomini conversavano con lui: erano Mosè ed Elia, apparsi nella gloria, e parlavano del suo esodo, che stava per compiersi a Gerusalemme...(continua)

Un evento trinitario
Al momento della trasfigurazione, Cristo aveva dato un "assaggio" della realtà definitiva, dischiusa per l'Umanità. Evento cui sono presenti il Padre e lo Spirito, in quanto in esso co-implicati e come convocati dal Figlio stesso. Il Padre fa sentire la sua voce e proclama il Cristo suo Figlio. Lo Spirito dilaga come luce e gloria, ma anche come nube e ombra. La luce taborica è splendore dello Spirito. Il bagliore della luce è il bagliore dello Spirito. L'evento della Trasfigurazione è evento Trinitario. Anche l'umanità, presente e riassunta nei tre testimoni, è avvolta e coinvolta nella vicenda di Cristo. Pietro, Giacomo e Giovanni non possono non presentire che lì sta accadendo qualcosa di definitivo, di escatologico: essi videro la Gloria del Cristo, che è Gloria divina, e furono avvolti dalla Nube e in essa introdotti. Le tende evocate da Pietro fanno pensare alla tenda messianica che Dio stenderà su tutta l'Umanità per portarla dentro il proprio mondo, per condurla e introdurla come "Sposa" nel suo regno.

Da: E di me sarete Testimoni. Itinerario quaresimale dalla contemplazione alla comunione, a cura di Natalino Valentini, Paoline

 

ic immagina immagine parola web paolineImmagina

Si riprende l'immagine iniziale o la si proietta. La guida invita a considerare alcuni dettagli, ai quali l'autrice ha collegato un particolare significato simbolico:

- Un cielo rosa
- Una terra dura
- Due discepoli sul monte e il terzo...

A seguire, ciascuno può immaginare liberamente altre scene di vita, altri simboli, altri collegamenti con la Parola raffigurata, proclamata e ascoltata e condividere spontaneamente le proprie rappresentazioni con la preghiera di lode, invocazione, supplica che ne è scaturita.

scarica il PDF del testo per la preghiera

ic dona immagine parola web paolineDona

A partire da quanto pregato, il gruppo organizza un'escursione in montagna per vivere un momento forte di preghiera e di ritiro spirituale, dove ognuno porterà qualcosa da mangiare per condividerlo con gli altri e riceverà al termine il dono di un fazzoletto di stoffa bianca, simbolo dell'azione della grazia divina che riveste, trasfigura e rende luminosa la vita.

A cura dalla redazione di Paoline.it
Immagine: Elaine Penrice
Redazione e scelta testi: Bruna Fregni e Leonida Zamuda
Preghiere: Mariangela Tassielli
Voce: Franca Salerno
Brano musicale: Autori Vari, Eden, in Beatitudini, Paoline Audiovisivi
Realizzazione tecnica: Eleonora La Rocca

© Tutti i diritti sugli elementi grafici di questa rubrica sono riservati. È vietata la riproduzione integrale o parziale e la diffusione dei contenuti senza la preventiva autorizzazione del titolare.


Condividi

contemplate-la-gloria-del-figlio-ii-domenica-di-quaresima.html

Articoli correlati

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato su iniziative e novità editoriali
Figlie di San Paolo © 2022 All Rights Reserved.
Powered by NOVA OPERA