Convertitevi all’amore - III Domenica di Quaresima

Immagine&Parola - Quaresima-Pasqua Anno C

In questa terza domenica di Quaresima, Luca ci propone il monito di Gesù sull'urgenza di convertirci, abbandonando le vie di morte per scegliere la via della vita, che ci rende fecondi e fruttuosi per il regno.

Entriamo nello spirito di questa scena seguendo le tappe proposte dall'itinerario (vedi introduzione ai momenti: guarda, ascolta, immagina, dona).

 

ic guarda immagine parola web paolineGuarda

Dopo un canto iniziale intonato al clima proprio di questo tempo, si proietta o si consegna l'immagine proposta e si lascia uno spazio perché ciascuno possa esprimere ciò che lo colpisce.
immagine grande - video preghiera - audio preghiera

Nelle tue mani

Con quanta cura, Signore,
ti occupi e preoccupi della nostra vita;
quanta premura si respira
da ogni tuo gesto e parola;
quanta tenera pazienza usi
per rendere feconda la nostra vita... (continua)

ic ascolta immagine parola web paolineAscolta

Lettura dal vangelo secondo Luca (Lc 13,1-9)
In quel tempo si presentarono alcuni a riferire a Gesù il fatto di quei Galilei, il cui sangue Pilato aveva fatto scorrere insieme a quello dei loro sacrifici. Prendendo la parola, Gesù disse loro: "Credete che quei Galilei fossero più peccatori di tutti i Galilei, per aver subìto tale sorte?...(continua)

Un Dio che libera
Il Dio del vangelo non è un Dio dispensatore di paure, ma è un Dio che libera dalle paure. È il Dio dell'amicizia, della compassione, della felicità. A questa fiducia in Dio arriviamo anche attraverso la parabola del fico. Il padrone di vigna rappresenta il Dio della nostra immaginazione distorta, quel Dio sempre pronto a registrare e a punire ogni trasgressione e ogni inadempienza. Ma il vignaiolo (è lui che rappresenta il vero Dio) propone un'altra decisione. Convertirsi è cambiare il proprio sguardo su Dio passando dall'immagine del padrone all'immagine del vignaiolo. Dio è un Dio paziente che lavora la zolla della nostra esistenza e sogna sempre di raccogliere qualche frutto. Anno dopo anno attende il meglio di noi stessi, anche se tarda a venire. Attende i frutti dell'amore.

Da: Un Dio innamorato. Commento alle letture festive. Anno C, di Luigi Pozzoli, Paoline

 

ic immagina immagine parola web paolineImmagina

Si riprende l'immagine iniziale o la si proietta. La guida invita a considerare alcuni dettagli, ai quali l'autrice ha collegato un particolare significato simbolico:

- L'albero dei fichi
- Tra la vigna e la città
- Il sole e le nubi

A seguire, ciascuno può immaginare liberamente altre scene di vita, altri simboli, altri collegamenti con la Parola raffigurata, proclamata e ascoltata e condividere spontaneamente le proprie rappresentazioni con la preghiera di lode, invocazione, supplica che ne è scaturita.

scarica il PDF del testo per la preghiera

ic dona immagine parola web paolineDona

A partire da quanto pregato, il gruppo si impegna a recuperare e coltivare piante da vaso o bonsai che potranno poi essere donati a Pasqua, insieme a un augurio personalizzato, a persone sole o in situazione di difficoltà della parrocchia.

<

A cura dalla redazione di Paoline.it
Immagine: Elaine Penrice
Redazione e scelta testi: Bruna Fregni e Leonida Zamuda
Preghiere: Mariangela Tassielli
Voce: Franca Salerno
Brano musicale: Autori Vari, Fede, in Beatitudini, Paoline Audiovisivi
Realizzazione tecnica: Eleonora La Rocca

© Tutti i diritti sugli elementi grafici di questa rubrica sono riservati. È vietata la riproduzione integrale o parziale e la diffusione dei contenuti senza la preventiva autorizzazione del titolare.


Condividi

convertitevi-all-amore-iii-domenica-di-quaresima.html

Articoli correlati

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato su iniziative e novità editoriali
Figlie di San Paolo © 2022 All Rights Reserved.
Powered by NOVA OPERA