Salone Internazionale del libro di Torino

Noi lo interpretiamo così...

Le Meraviglie d'Italia, questo il tema della ventottesima edizione del Salone Internazionale del libro di Torino che avrà luogo dal 14 al 18 maggio 2015 presso il Torino Lingotto Fiere; un'occasione per ripensare il nostro rapporto con l'inestimabile patrimonio che abbiamo ereditato, ma anche per offrire una chiave di lettura del tema un po' diversa dal solito.

Di meraviglie, si sa, il Belpaese ne è ricco, ma è opportuno non circoscrivere questo concetto ai soli monumenti storici, ai tesori dell'Unesco o ai panorami paesaggistici. Ci piace piuttosto immaginare come meraviglie tutti quei testimoni, conosciuti e non, che hanno contribuito a dare un valore umanitario al nostro Paese. Persone, non cose, che hanno dedicato la loro vita ad aiutare gli ultimi, le cosiddette periferie esistenziali che tanto stanno a cuore a Papa Francesco.
paoline camelo livatino gabrieli fiera libro torino 2Persone che hanno combattuto per la giustizia, anche laddove la giustizia non è contemplata, o ancora, persone che nonostante la sofferenza hanno continuato a diffondere messaggi di speranza. Penso a Gabriele Camelo, volontario in Bolivia, che con i suoi trampoli ha portato un sorriso ai bambini emarginati di Santa Cruz. Penso a Rosario Livatino, giudice siciliano morto trentasettenne per mano dei sicari della mafia. Penso alla piccola Giulia Gabrieli, un'esplosione di vitalità che nemmeno la malattia è riuscita a stroncare.
Di questi personaggi e di molti altri, vogliamo raccontare la storia, per non dimenticare che al di la della bellezza dei monumenti, il nostro Paese è ricco di belle persone, e senza di loro l'Italia non sarebbe quello che è.

Tante storie che ci hanno toccato il cuore, per questo ci facciamo carico di diffonderle con tutti i nostri mezzi. Siamo alla ricerca continua di nuovi canali che ci aiutano a raggiungere più persone possibili; dalle librerie al nostro nuovo portale, inaugurato proprio in occasione dei nostri 100 anni al servizio del Vangelo.
Partecipiamo al Salone di Torino anche per questo. Per portare i nostri valori, le nostre storie, i nostri testimoni, al servizio di tutti, perché tutti possano convincersi che la Meraviglia dell'Italia è data soprattutto dalle persone che ne fanno parte.

Puoi venire a trovarci dal 14 al 18 maggio a Torino – Padiglione 2 – Stand Paoline/San Paolo H42-J41

Segnaliamo due appuntamenti importanti all'interno della fiera:

paoline segre genisio spiga kahilm martir amore fiera libro torino 3- Giovedì 14 maggio, alle ore 11, presso lo stand Paoline/San Paolo, due classi IV della scuola primaria Faa di Bruno incontrano Chiara Valentina Segré, autrice del libro Una spiga per Kahlim, un racconto che ruota attorno al tema dell'educazione all'alimentazione e della solidarietà tra ragazzi per un mondo più equo.

- Sabato 16 maggio, alle ore 18, presso lo Spazio Sant'Anselmo, in occasione dell'uscita del libro di Chiara Genisio Martiri per amore, l'eccidio nazista di Boves, l'Associazione "Giuseppe Bernardi, Mario Ghibaudo" e l'Ufficio Comunicazioni Sociali del Piemonte organizzano un incontro che, prendendo spunto da quel drammatico evento, avvenuto il 19 settembre del 1943, arriva ai giorni d'oggi, in cui martirio e guerra sono purtroppo parole ancora attuali.

Ne parlano:
Rolando Picchioni (Fondazione per il Libro e la Musica)
Bruno Mondino (Parroco di Boves)
Luigi Pellegrino (Presidente associazione "Giuseppe Bernardi, Mario Ghibaudo", Boves)
Michele Brambilla (Vice-direttore de La Stampa)
Letture di Paola Riva (Giornalista)
Presente Chiara Genisio.


Condividi

salone-internazionale-libro-torino-noi-lo-interpretiamo-cosi.html

Articoli correlati

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato su iniziative e novità editoriali
Figlie di San Paolo © 2022 All Rights Reserved.
Powered by NOVA OPERA