Il tesoro nel cuore

Introduzione

Proponiamo una serie di brevi soste meditative, a partire da brani di Vangelo e riflessioni di autori spirituali, per ritrovare le vere ricchezze della vita, incominciando dalle profondità del nostro essere.

«Per la Bibbia Dio è il vero tesoro, l'oro che arricchisce la nostra vita. Dio è il nostro vero tesoro perché ci dona tutto ciò che ci serve per vivere. Dio è però anche il tesoro dentro di noi. Non è soltanto il Creatore che ha fatto il mondo intero e lo ha permeato del suo Spirito. Dimora anche dentro di noi. Dio o Gesù Cristo in fondo alla nostra anima: ecco il vero tesoro, l'oro prezioso che portiamo in noi e che ci ricopre d'oro».
(Anselm Grün)

Un invito a sostare nella pace

Nello scorrere rapido dei giorni e degli impegni quotidiani è facile lasciarsi travolgere dagli eventi, dall'ansia o dalle difficoltà e perdere di vista il senso profondo di ciò che siamo. Per questo molte persone del nostro tempo anelano a trovare tempi e luoghi di "sosta", dove:

• ristorare la stanchezza della mente,
• rassicurare lo smarrimento del cuore
• recuperare uno sguardo di speranza, di gioia, sulla propria storia.

La rubrica "Il tesoro del cuore" è un invito a ritagliarsi brevi momenti di pausa e di silenzio, in cui:

- meditare alcuni brani del Vangelo,
- leggere o ascoltare riflessioni e preghiere tratte da testi di autori spirituali che indicano come trovare le vere ricchezze della vita
- prendere contatto con la propria anima, col proprio vero io, là dove Dio ci parla e ci rigenera
- pregare personalmente per chiedere al Signore di riconoscere e far fruttificare il "tesoro (l'ORO) che è in noi

Una possibile risposta

In questo senso si propone come una modalità per accogliere l'appello, lanciato più volte da papa Francesco, a conoscere la Parola di Dio e farla penetrare nel proprio quotidiano:


«Vi faccio una domanda:
prendiamo un po' di tempo, ogni giorno,
per ascoltare Gesù, per ascoltare la Parola di Gesù?
A casa, noi abbiamo il Vangelo?

E ogni giorno ascoltiamo Gesù nel Vangelo,
leggiamo un brano del Vangelo?
O abbiamo paura di questo, o non siamo abituati?
Ascoltare la Parola di Gesù, per nutrirci!

Questo significa che la Parola di Gesù
è il pasto più forte per l'anima:
ci nutre l'anima, ci nutre la fede!

Io vi suggerisco, ogni giorno,
di prendere alcuni minuti
e leggere un bel brano del Vangelo
e sentire cosa succede lì.

Sentire Gesù, e quella Parola di Gesù
ogni giorno entra nel nostro cuore
e ci fa più forti nella fede.

Vi suggerisco anche di avere
un piccolo Vangelo, piccolino,
da portare in tasca, nella borsa
e quando abbiamo un po' di tempo, forse nel bus...
prendere il Vangelo e leggere due paroline.

Il Vangelo sempre con noi!».

di: Papa Francesco, 16 marzo 2014 – omelia della visita pastorale alla parrocchia S. Maria dell'Orazione

Progetto a cura di www.paoline.it
Redazione e scelta testi: Bruna Fregni
Musica: Artisti vari, Vita, in Beatitudini, Paoline Audiovisivi
Realizzazione tecnica: Eleonora La Rocca


Condividi

il-tesoro-nel-cuore.html

Articoli correlati

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato su iniziative e novità editoriali
Figlie di San Paolo © 2022 All Rights Reserved.
Powered by NOVA OPERA