Ricordate…

«Ricordate che ciò che dà valore e interesse alla vita non è il realizzare cose spettacolari, ma il realizzare cose ordinarie nella consapevolezza del loro immenso valore». (Pierre Teilhard de Chardin)

L'azione per l'azione, tutto sommato, lascia il tempo che trova. C'è chi, pur avendo successo in ciò che intraprende, non ne trae alcuna gioia o soddisfazione. Perché, in fondo, di che cosa si tratta? Di sviluppare la propria vera ricchezza, la sola che non subisca l'erosione del tempo: la ricchezza interiore.

Prestare attenzione ai segni (che sono più significativi di quanto si possa credere), agli avvenimenti (che sono più correlati di quanto si possa immaginare in un primo momento), agli esseri viventi (che hanno più valore di quanto la consuetudine ci faccia vedere).

È l'attenzione che riconosciamo agli esseri viventi, agli avvenimenti e alle cose a costituire il loro valore: li vediamo improvvisamente sotto una luce unica, nella loro individualità insostituibile.

Da: François Garagnon, Terapia per l'anima, Paoline


Condividi

ricordate.html

Articoli correlati

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato su iniziative e novità editoriali
Figlie di San Paolo © 2022 All Rights Reserved.
Powered by NOVA OPERA