Una forza potente

Misericordia in pillole

"Pensa al perdono come una forza potente" (David Shell).

Ogni giorno ha le sue opportunità.
Ogni giorno è una opportunità.
Nel susseguirsi delle ore, dei lavori, degli incontri
ogni 'evento' ha la sua importanza.
E vale per l'oggi, non per il domani.
In questi 'eventi' piccoli o grandi
si alternano l'ascolto di parole elogiative,
di apprezzamento, di stima.
Gesti gratificanti, in parte illusori.
Potremmo anche vederci posticipati, non graditi, umiliati.
E, questo, è uno dei momenti più opportuni per guardarsi dentro.
Che ti bolle in cuore in questo momento? Quali le reazioni?
Forse una ferita causata da un malinteso, da una umiliazione cocente, da un sopruso...
La vita è ricca e bella, degna di essere vissuta con chiarezza ed energia
anche per questa diversificazione di eventi.
E il momento del perdono, coscienti che il perdono non è una disfatta,
ma una vittoria; non è uno scacco, o una sconfitta,
E' una forza potente che nasce da un cuore prodigo, magnanimo, grande.
Indica, inoltre, la saggia capacità di moderare il limite che c'è nell'altro.
Chi perdona fa bene a se stesso, prima che alla persona cui si perdona l'offesa.

Pensiero di David Shell, in: Mettiamoci una pietra sopra, Paoline, commento di Biancarosa Magliano

9788831535199 p

Mettiamoci una pietra sopra

Perdonare significa piegarsi senza spezzarsi; essere abbastanza forti per portare il peso gravoso dell'offesa ma flessibili per poter guarire.

 

acquista


Condividi

una-forza-potente-aforismi.html

Articoli correlati

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato su iniziative e novità editoriali
Figlie di San Paolo © 2022 All Rights Reserved.
Powered by NOVA OPERA