Amici con l'aureola

Un divertente gioco “memory” e un libretto per far scoprire ai ragazzi 32 santi di diverse epoche e collocazioni geografiche.

I santi, uomini e donne di tutti i tempi e collocazioni geografiche, hanno la capacità spesso di attrarre i bambini e i ragazzi e di dare loro un messaggio di fede spesso più efficace di tante parole. Allora perché non conoscerne qualcuno, magari attraverso il gioco?

È questo l’obiettivo di Amici con l’aureola, una scatola gioco contenente tre mazzi di carte per giocare al “memory dei santi” o all’abbinamento dei santi con il loro simbolo. Nella confezione è presente anche un libretto per aiutare i bambini a conoscere meglio i 32 santi rappresentati nelle card. All’interno del libretto, poi, ci sono anche diverse pagine con anagrammi, differenze, labirinti, per divertirsi in tanti modi con i nostri “amici con l’aureola”.

I testi sono di Maria Vago, mentre le illustrazioni portano la firma di Franca Trabacchi. I destinatari principali di “Amici con l’aureola” sono i ragazzi tra i 7 e i 9 anni ma, come tutti i giochi stile memory, anche questo può essere utilizzato per fasce di età più piccole o grandi, in diversi contesti: incontri di catechesi, scuola, ludoteche, famiglia.


Condividi

amici-con-laureola.html

Articoli correlati

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato su iniziative e novità editoriali
Figlie di San Paolo © 2022 All Rights Reserved.
Powered by NOVA OPERA