Articoli
Librerie
Eventi
Contenuto sito

In un immaginario dialogo interiore, la madre di Gesù narra in prima persona gli eventi principali della sua esperienza e di quella di suo Figlio. Il tutto arricchito dalla raffigurazione di opere d’arte di vari artisti ed epoche.

"Così fu generato Gesù Cristo", annuncia il vangelo di questa quarta domenica di Avvento, portandoci direttamente dentro il Natale. Poche parole come se non si trattasse di un evento unico, imprevedibile e irripetibile, ma di uno dei nostri piccoli fatti quotidiani.

Gesù, "Il Dio con noi"

Pubblicato in Sussidi
12 Dic 2016

Proponiamo un percorso di preghiera, per vivere la gioia del Natale di Gesù, il Dio con noi, suddiviso in 6 tappe che ritmano la costruzione di un poster della Natività pubblicato nella rivista Catechisti parrocchiali n.3/dicembre 2016.

Nel cammino incontro al Signore che viene, la nostra attesa è illuminata dalla solennità dell'Immacolata, immagine della nuova creazione avvolta dallo Spirito e ricolmata di grazia, e profezia del compimento della nostra speranza.

In un immaginario dialogo interiore, la madre di Gesù narra in prima persona gli eventi principali della sua esperienza e di quella di suo Figlio. Il tutto arricchito dalla raffigurazione di opere d’arte di vari artisti ed epoche.

Con Maria accogliamo Gesù

Pubblicato in Sussidi
20 Ott 2016

Un percorso di Avvento, da vivere in gruppo, in comunità o in famiglia, ritmato sugli eventi raccontati nel Vangelo secondo Luca, relativi alla vita di Maria e al suo cammino verso la nascita di Gesù.

È possibile entrare nel cuore di Maria di Nazaret? È possibile ascoltare, oggi, da lei il suo vivere Dio, i suoi pensieri, il suo percorso interiore? Il Vangelo, e alcune sue vicende riascoltate proprio dalla voce della Madre di Dio ci permettono di entrare nel vivo della vita di Gesù e nel mistero della salvezza.

L'inizio è previsto nel giorno della Beata Vergine del Rosario. E proprio a Maria don Andrea Mardegan dedica il suo nuovo, originale, libro.

Per comprendere il messaggio della straordinaria visione che la parola di Dio ci pone davanti in questa solennità dell'Assunzione, dobbiamo ricordare che l'Apocalisse non è sinonimo di disastro pauroso e irreparabile, come purtroppo viene comunemente inteso nel linguaggio corrente, ma il libro che spinge i nostri i nostri occhi a guardare al di là del velo dell'orizzonte umano.

Creatura di terra

Pubblicato in Aforismi
06 Mag 2016

"E' creatura di terra Maria, di vita ordinaria" (Felice Scalia).

Pagina 1 di 3
Newsletter