Articoli
Librerie
Eventi
Contenuto sito

Tracce di preghiera

Proponiamo una preghiera per i giovani e i gruppi parrocchiali che prende il “la” proprio da questo incontro di Paolo con Gesù, per rilevare la trasformazione che avviene nel cuore delle persone quando incontrano Cristo.

Proponiamo una celebrazione da realizzare in gruppo alcuni giorni prima della solennità dell’Ascensione, come preparazione alla liturgia domenicale e alla Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali. 

La preghiera offre tre momenti contemplativi sul brano evangelico di Giovanni 11,1-45. I pratagonisti del brano: Gesù, Lazzaro e le sorelle, i Giudei e la gente, ci mettono in contatto con temi forti che toccano la nostra vita quotidiana: amicizia, condivisione, malattia, solidarietà, vita, morte, risurrezione.

Proponiamo un momento di riflessione e di preghiera sulla Risurrezione di Cristo, ispirato a un dipinto di Hans Memling, esponente della pittura fiamminga.

Gesù e le donne. Una proposta di preghiera contemplativa del cammino di Gesù carico della croce attraverso gli sguardi di alcune donne che lo hanno accompagnato in questo tratto della sua passione.

Nel tempo di Natale, è bello ritrovarsi insieme attorno a un'immagine della Natività, per un momento di preghiera e di condivisione.

Questa proposta di preghiera per i ragazzi con disabilità è divisa in 4 momenti: Riconciliazione, Ascolto e Riflessione sulla Parola, Adorazione Eucaristica, ed è accompagnata da proiezione di pitture, segni e gesti. La preghiera è stata preparata dall'ufficio pastorale degli oratori e dall'ufficio catechistico-settore disabili, dell'Arcidiocesi di Pesaro.

Proponiamo una breve preghiera, ispirata al Messaggio di papa Francesco per la 50° Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali dal tema Comunicazione e misericordia: un incontro fecondo.

Per celebrare la speranza di vita nuova che scaturisce dalla Pasqua, proponiamo un momento di riflessione e di preghiera ispirato a una preghiera di Anna Maria Cànopi e a una catechesi di Mons. Bruno Forte.

L'unzione di Betania; la lavanda dei piedi da parte di Gesù; la sua morte in croce. Sono le tre scene che segnano la vita di Gesù negli ultimi giorni della sua esistenza e che questa proposta di celebrazione ci orienta a contemplare.

Pagina 1 di 2
Newsletter