Attendete il ritorno - I domenica di Avvento

Immagine&Parola - Avvento-Natale Anno B

Rimanete in attesa: è questo l'invito della liturgia dell'Avvento, contrassegnata dalla speranza nel ritorno del Signore e dall'attenzione ai segni della sua venuta nel quotidiano

 

Entriamo nello spirito di questa scena seguendo le tappe proposte dall'itinerario (vedi introduzione ai momenti: guarda, ascolta, immagina, dona).

ic guarda immagine parola web paolineGuarda

Dopo un canto iniziale intonato al clima proprio di questo tempo, si proietta o si consegna l'immagine proposta e si lascia uno spazio perché ciascuno possa esprimere ciò che lo colpisce.
- immagine grande - video preghiera - audio preghiera

Vieni Signore Gesù

Vieni Signore Gesù,
vieni nella nostra notte,
questa altissima notte
la lunga invincibile notte,
e questo silenzio del mondo
dove solo questa parola sia udita... (continua)

ic ascolta immagine parola web paolineAscolta

Lettura dal vangelo secondo Marco (Mc 13,33-37)

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: "Fate attenzione, vegliate, perché non sapete quando è il momento. È come un uomo, che è partito dopo aver lasciato la propria casa e dato il potere ai suoi servi, a ciascuno il suo compito, e ha ordinato al portiere di vegliare...(continua)

Coraggio di vegliare
Vegliare è un atteggiamento che richiede grande coraggio e grande dedizione: vuol dire essere più forti della notte, più forti del sonno; vuol dire essere pronti ad affrontare l'imprevedibile. "Non sapete quando il padrone di casa ritornerà", dice il Signore. Non si può vegliare per un po' e poi cedere al sonno, cioè all'ottundimento dello spirito: se il Signore ci trovasse addormentati? Ma non basta neppure il vegliare. Non basta se il vegliare conoscesse solo la paura di fronte al futuro. Gesù voleva che i suoi ascoltatori capissero come il vegliare, in vista del suo ritorno, fosse un fatto di amore. Il vero credente è colui che fa della veglia un'attesa fiduciosa. È un vegliare senza più timore, ma nella confidenza totale.
Se il Signore viene a salvare,
allora lo si attende e si gioisce
al pensiero di questo incontro.

Da: Sul respiro di Dio. Commento alle letture festive, Anno B, di Luigi Pozzoli, Paoline

ic immagina immagine parola web paolineImmagina

Si riprende l'immagine iniziale o la si proietta. La guida invita a considerare alcuni dettagli, ai quali l'autrice ha collegato un particolare significato simbolico:

- Un nuovo inizio
- Il portiere
- La luce
- La scritta

A seguire, ciascuno può immaginare liberamente altre scene di vita, altri simboli, altri collegamenti con la Parola raffigurata, proclamata e ascoltata e condividere spontaneamente le proprie rappresentazioni con la preghiera di lode, invocazione, supplica che ne è scaturita.

scarica il PDF del testo per la preghiera

ic dona immagine parola web paolineDona

Come impegno conclusivo, a partire da quanto pregato, ognuno ricava un messaggio sul valore dell'attesa, da condividere, con amici o comunque persone conosciute, attraverso un biglietto, o via Internet, tramite i social network.

Progetto a cura di www.paoline.it
Immagini: Elaine Penrice
Redazione e scelta testi: Bruna Fregni e Leonida Zamuda
Voce: Gianni Bersanetti
Musica: Elena Guidi, Arioso in sol maggiore, in Le corde dell'anima, Paoline 
Realizzazione tecnica: Eleonora La Rocca

© Tutti i diritti sugli elementi grafici di questa rubrica sono riservati. È vietata la riproduzione integrale o parziale e la diffusione dei contenuti senza la preventiva autorizzazione del titolare.


Condividi

attendete-il-ritorno-i-domenica-di-avvento.html

Articoli correlati

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato su iniziative e novità editoriali
Figlie di San Paolo © 2022 All Rights Reserved.
Powered by NOVA OPERA